Quantcast
facebook rss

Maxi rissa dietro le sbarre
tra nordafricani e albanesi:
dieci condanne

ASCOLI - I fatti risalgono all'aprile del 2014 e determinarono il ferimento di cinque detenuti a seguito di una furibonda zuffa scoppiata tra le due fazioni di stranieri
...

Dieci condanne per pene complessive superiore ai 10 anni di carcere. E’ la sentenza emessa oggi pomeriggio dal giudice Marco Bartoli per la furibonda rissa scoppiata al supercarcere di Marino del Tronto tra due gruppi di detenuti albanesi e nordafricani. I fatti risalgono al 14 aprile del 2014 e determinarono il ferimento di cinque detenuti con prognosi anche di 15 giorni per fatture del setto nasale, ferite e traumi al volto, cuoio capelluto, orecchie e altro. Nel dettaglio le pene variano da un massimo di 2 anni e 4 mesi per un albanese (G.H) ad un minimo di un anno di reclusione. Per gli imputati con le pene più severe il giudice ha disposto anche l’espulsione dall’Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X