Quantcast
facebook rss

Frontale al bivio di Montegallo,
ingorgo lungo la Statale 78

ROCCAFLUVIONE - Una Ypsilon condotta da una donna proveniva da sotto e stava svoltando a sinistra. Un cabinato scendeva da Comunanza. Distrutte le parti anteriori dei due mezzi. Da Ascoli, sul posto, Carabinieri e Vigili del fuoco
...

Il cabinato coinvolto nell’incidente: distrutta la parte anteriore del veicolo

Frontale sulla Statale 78 poco fa nei pressi di Roccafluvione, all’altezza del bivio per Montegallo. A entrare in collisione, quasi frontalmente, una Ypsilon condotta da una donna che da Roccafluvione svoltava in direzione Montegallo e un piccolo cabinato guidato da un uomo che scendeva da Comunanza. Nessuno dei due ha evidentemente potuto fare nulla per evitare l’impatto. Che fortunatamente non ha provocato feriti: solo qualche lieve contusione per i due conducenti, che comunque non hanno dovuto far ricorso alle cure del Pronto Soccorso.

Lungo la Statale, a quell’ora solitamente sempre abbastanza trafficata, si è creato un piccolo ingorgo soprattutto a causa dei detriti delle due vetture danneggiate sparsi nel raggio di diversi metri. Alla fine il traffico ha ripreso a scorrere, seppure lentamente. Sul posto sono giunti una squadra dei Vigili del fuoco di Ascoli che ha provveduto alla messa in sicurezza della strada, e una pattuglia dei Carabinieri di Ascoli che si sta occupando dei rilievi. Il bivio per Montegallo è stato in passato teatro di numerosi incidenti, alcuni dei quali anche molto gravi. E’ un tratto di strada dove anche una piccola disattenzione può costare cara.

m.n.g.

La Ypsilon finita di traverso e con la parte anteriore pesantemente danneggiata. In mezzo alla strada i detriti dopo l’impatto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X