facebook rss

Porto d’Ascoli-Pergolese
Biagio Nazzaro-Monticelli
Grottammare-Forsempronese

ECCELLENZA - Entrambe in casa le rivierasche: la squadra di Alfonsi anticipa sabato al "Ciarrocchi", quella di Manoni in campo domenica al "Pirani". A Chiaravalle partita da ultima spiaggia per gli ascolani di mister Zaini

di Lino Manni

Rivierasche in casa, Monticelli in trasferta. La dodicesima giornata del campionato di Eccellenza prevede un turno casalingo per Grottammare e Porto d’Ascoli e il Monticelli impegnato lontano dal campo di Monterocco.

Mister Alfonsi del Porto d’Ascoli (a destra) insieme a Magi, l’allenatore della Samb poi esonerato, in occasione dell’amichevole precampionato tra le due squadre (Foto Cicchini)

Si comincia sabato 24 con l’anticipo del Porto d’Ascoli che riceve la Pergolese. Le due squadre stanno attraversando un buon momento e sono reduci entrambe da una vittoria nell’ultimo turno. In classifica la differenza è minima: Pergolese 16, Porto d’Ascoli 14. La Pergolese non perde dal 21 ottobre: 0-1 in casa con la Biagio Nazzaro. Per il Porto d’Ascoli l’ultima sconfitta il 7 ottobre, sempre in casa, con il Fabriano Cerreto (0-1). La Pergolese in trasferta ha centrato 1 vittoria, 3 pareggi e 1 sconfitta. In casa il Porto d’Ascoli 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte. Arbitro dell’incontro (14,30 sul sintetico del “Ciarrocchi”) Matteo Bottin di Ancona. Giudici di linea Emanuele Bellagamba e Nello Grieco di Macerata.

Il Grottammare (domenica 25) riceve la Forsempronese, squadra pesarese di Fossombrone. Gli ospiti stanno disputando il 21° campionato in Eccellenza, record assoluto nelle Marche. La squadra di mister Pierangelo Fulgini (sesta lo scorso anno) in classifica è a quota 15 punti, reduce da una sconfitta interna con il Porto Sant’Elpidio. In trasferta: 1 vittoria, 3 pareggi e 1 sconfitta. L’obiettivo è cancellare la sconfitta, ma anche il Grottammare (10 punti) vuole riscattare la battuta d’arresto di Pergola (1-0). Una partita da “tripla” con i padroni di casa di mister Manoni pronti a sfruttare il fattore campo. Terna arbitrale tutta maceratese: Filippo Pazzarelli con i collaboratori Laura Gasparini e Giacomo Caporaletti.

Trasferta da ultima spiaggia per il  Monticelli in quel di Chiaravalle con la Biagio Nazzaro. Per gli ascolani è forse l’ultima possibilità per salire sul treno salvezza. Con soli 2 punti all’attivo, la squadra di Zaini chiude la classifica. La Biagio Nazzaro di punti ne ha 10. In casa la squadra di mister Fenucci non ha mai vinto: 3 pareggi e 2 sconfitte. Il Monticelli, nonostante le soddisfazioni con i ragazzi del settore giovanile coordinato da Remo Orsini  (Giovanissimi e Allievi qualificate per la fase regionale), nelle 6 precedenti trasferte ha riportato a casa un solo punto. Per la prima squadra non è arrivata ancora la prima vittoria stagionale che diventa sempre più una… perfetta sconosciuta. A dirigere la gara è stato designato Luca Valsecchi di Lecco. Giudici di linea Simone Tidei di Fermo e Zef Preci di Macerata.

IL QUADRO COMPLETO DELLA GIORNATA

PARTITE: sabato 24 novembre ore 14,30 Porto d’Ascoli-Pergolese, San Marco Servigliano Lorese-Marina; domenica 25 novembre ore 14,30 Porto Sant’Elpidio-Tolentino, Biagio Nazzaro-Monticelli, Camerano-Atletico Gallo, Fabriano Cerreto-Portorecanati, Grottammare-Forsempronese, Montefano-Atletico Alma, Urbania-Sassoferrato.

CLASSIFICA: Fabriano Cerreto e Tolentino 24 punti, Porto Sant’Elpidio 22, Urbania e Sassoferrato 18, Pergolese 16; Atletico Alma, Marina, San Marco Servigliano Lorese, Forsempronese e Atletico Gallo 15; Porto d’Ascoli 14, Montefano 12, Camerano 11, Biagio Nazzaro e Grottammare 10, Portorecanati 6, Monticelli 2.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X