facebook rss

Ascoli celebra il maestro Giacomelli
E aspetta la mostra su Dondero
(Foto e video)

FOTOGRAFIA - Nell'anniversario della scomparsa del maestro, il Polo Sant'Agostino ha ospitato il tributo filmico di Cicconi Massi. La mostra allestita presso la Galleria "Licini" andrà avanti fino al 6 gennaio. Nel frattempo Arte Contemporanea Picena annuncia il prossimo evento
Un estratto dell'evento dedicato a Mario Giacomelli

di Pierluigi Giorgi 

Grande successo per il film di Lorenzo Cicconi Massi “Mi ricordo Mario Giacomelli”. La proiezione, organizzata da Arte Contemporanea Picena alla presenza della nipote Katiuscia Biondi, in occasione del 18esimo anniversario dalla morte del grande fotografo, ha visto una massiccia presenza di pubblico attento e interessato stipare gli spazi del Polo Sant’Agostino nel pomeriggio di domenica 25 novembre. L’opera ha saputo raccontare il grande il lavoro di Giacomelli, un autore capace di creare immagini iconiche, cariche di tensione e poesia. Come ha ricordato il presidente di Arte Contemporanea Picena Andrea Valentini, l’evento si colloca all’interno della mostra del maestro allestita presso la Galleria “Licini”, che abbasserà il sipario il prossimo 6 gennaio.

Lorenzo Cicconi Massi

Ascoli sta dunque riscoprendo la passione per la fotografia e lo stesso Cicconi Massi, fotografo marchigiano di caratura internazionale dotato di grande talento e sensibilità, ha manifestato gratitudine alla città per l’accoglienza calorosa. Lo stesso, durante il suo intervento, ha condiviso ricordi intensi delle sue esperienze con Giacomelli, sottolineando quanto grande e talvolta anche incompreso sia stato il lavoro del suo illustre conterraneo.

Protagonista dell’iniziativa anche Antonio Rossi, che ha parlato dell’esperienza del progetto “Bando”, che Giacomelli realizzò ad Alatri  (ispirato all’omonima poesia di Sergio Corazzini). Nel film, fra gli altri, spiccano gli interventi di Achille Bonito Oliva, Eriberto Guidi, Nino Migliori, Tullio Pericoli e Mario Dondero. Nel filmato è anche visibile il contributo fotografico di Emidio Angelini, che realizzò immagini di backstage di Giacomelli durante il lavoro nell’ospizio.
Come ha anticipato Andrea Valentini, la liason con la fotografia d’autore continuerà con la prossima mostra inedita su Mario Dondero che Arte Contemporanea Picena sta preparando insieme alla preziosa collaborazione della Fototeca Provinciale di Fermo e Altidona Belvedere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X