facebook rss

Raffica di furti,
svaligiate quattro case

MACERATA - Tre colpi messi a segno a Pollenza sabato sera e uno a Corridonia domenica. Spariti oro e gioielli per diverse migliaia di euro. Indagano i Carabinieri

Topi d’appartamento in azione nel Maceratese: quattro colpi messi a segno in due giorni. Rubati oro e preziosi per un totale di alcune migliaia di euro. Continua la scia di furti in provincia, dopo quelli messi a segno nella scorsa settimana tra Pollenza e Treia, i ladri nel weekend sono tornati a colpire. Sabato sera tre i furti a Pollenza, in zone lontane dal centro. In tutti e tre i casi i malviventi hanno approfittato dell’assenza dei proprietari e dopo aver forzato porte o finestre hanno razziato oro e preziosi. Il valore del bottino va dai 1.000 ai 2.000 euro per colpo. Domenica sera invece è stata la volta di Corridonia. I ladri hanno preso di mira una casa della zona industriale, sempre mentre i proprietari non c’erano. Hanno forzato una porta e anche in questo caso sono scappati con oro e gioielli per un valore di diversi migliaia di euro. Su questa nuova serie di furti indagano i Carabinieri. Al momento non ci sono elementi certi che possano far pensare ad un’unica banda, ma nessuna pista è esclusa.

 

Ladri in azione: cinque case colpite

Apre e trova il ladro sulle scale: «Ho urlato ed è fuggito, i bambini erano terrorizzati»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X