Quantcast
facebook rss

Per l’Offida Volley,
buon punto (3-2) a Castellana

PALLAVOLO B2 - Nel campionato femminile, le rossoazzurre della coach Fusco partono male e vanno sotto di due set. Ma poi reagiscono e alla fine devono arrendersi al tie break
...

L’incontro è appena finito: Castellana Grotte-Ciù Ciù Offida 3-2

Arriva un buon punto per la Ciù Ciù Offida che esce sconfitta (3-2) a Castellana Grotte nel campionato di pallavolo femminile di Serie B2, contro le forti padrone di casa. Un punto che va accolto positivamente considerando che le rossoazzurre erano sotto 2-0 e 16-10 al terzo set. Ma vanno anche considerati i 27 errori commessi dalle ragazze della coach Fusco nei primi due poarziali che hanno pesantemente inciso nell’andamento match.

Primo set – Offida inizia con il consueto starting six, Castellana recupera la Kostadinova. Avvio equilibrato, si gioca punto a punto, ma le locali sono favorite da ben 16 errori (6 invasioni e 4 battute a rete) delle rossoazzurre che spianano la strada alle padrone di casa: 16-10. Poi c’è una reazione, ma si chiude sul 25-23.

Secondo set – Cresce Offida con una maggiore attenzione nei fondamentali. Ma Castellana, spinte da un’ottima Loddo (28 punti) scavano subito un break (8-2) e mantengono il vantaggio. Offida fatica a mettere palla a terra. Solo la Orazi supera il 50% in attacco, ma non basta: 25-20.

Terzo set – Parziale segnato fin dall’inizio (8-2 e poi 16-11), poi Castellana allenta la tensione e regala qualcosa a Offida. Salgono in cattedra la Agostini e la Sopranzetti (8 punti a testa) ed è importante l’apporto della Bastianutto per piazzare un break di 14-3 che capovolge le sorti del match: 19-25.

Quarto set – E’ un assolo rossoazzurro con le locali che partono decisamente in salita. Offida è determinata a portare a casa il match (44% di positività) e piazza duie break (10-5 e 16-10): il finale è 16-25.

Tie break – Castellana ritrovare la spinta decisiva, Offida cala in tutti i fondamentali. Si abbassa l’efficienza in attacco e la squadra di casa trova nella Loddo e nella Kostadinova due terminali decisivi: prima il break di 10-5, poi il set 15-11.

CASTELLANA GROTTE: Kostadinova 10, Loddo 28, Pinto, Di Carlo, De Mitri, Kabunda 10, Salamida 11, Lattanzio 4, Di Bert 3, Recchia, Giombetti. Allenatore: Ciliberti.

OFFIDA: Agostini 17, Antimiani, Assenti, Fioravanti 5, Sopranzetti 15, Del Zompo, Alfonsi, Aliberti 3, Orazi 25, Capriotti 2, Bastianutto 8, Calisti. Allenatore: Fusco.

Parziali: 25-23, 25-20, 19-25, 16-25, 15-11.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X