Quantcast
facebook rss

Dalla Croce Rossa
beni alimentari
alla Caritas Diocesana

ASCOLI - La presidente Cristiana Biancucci: «Anche con questo gesto, semplice ma concreto, si conferma il nostro ruolo e la centralità della persona»
...

Un volontario della Croce Rossa consegna beni alimentari a volontari della Caritas

La Croce Rossa di Ascoli ha donato beni alimentari alla locale Caritas Diocesana. «La società odierna non troverà soluzione al problema dell’individualismo se non si sveglia da un torpore che la rende disumana. Una società incline all’edonismo e al consumismo – dice Cristiana Biancucci, presidente della Croce Rossa ascolana – resta indifferente ai bisogni degli ultimi facendo emergere la profonda la crisi morale dell’uomo».

«Se manca il senso del valore della persona e della vita umana – aggiunge la Biancucci – ci si disinteressa degli altri figuriamoci degli ultimi. Ecco perché, ancora una volta, la Croce Rossa conferma, anche con gesti semplici ma concreti come questo, conferma il suo ruolo e soprattutto la centralità della persona. Questa consegna alla Caritas vuole essere di solidarietà e di supporto alle associazioni che operano nel nostro territorio. La solidarietà può e deve entrare nella quotidianità e nella normalità».

Volontari della Croce Rossa davanti al pulmino della Caritas Diocesana di Ascoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X