Quantcast
facebook rss

Sanità, cordoglio per la morte
del dottor Alberto Giattini

ASCOLI - Il direttore della clinica “Venerabile Marcucci” del Santo Stefano Riabilitazione è deceduto sabato 8 dicembre al termine di una malattia fulminante. Per lui, nato a Porto Recanati, le cento torri erano diventate una seconda casa
...

Il dottor Giattini

Cordoglio tra le cento torri per la morte del dottor Alberto Giattini, direttore della clinica “Venerabile Marcucci” del Santo Stefano Riabilitazione, deceduto sabato 8 dicembre al termine di una malattia fulminante.
Per il medico (nato a Porto Recanati) la città di Ascoli era diventata una seconda casa. Dopo diversi anni alla direzione medica del Centro Ospedaliero del Santo Stefano presso la casa di cura Villa San Giuseppe, nel 2016 era diventato direttore della nuovissima clinica “Venerabile Marcucci,”, in via dei Narcisi 5. Un incarico che lo aveva riempito di motivazioni e che aveva accolto, come egli stesso ebbe a dire, «come la sua più grande sfida professionale».
Sempre nel 2016, poi, aveva presieduto i lavori del comitato organizzatore del XVI Congresso Nazionale della Sirn (Società Italiana di Riabilitazione Neurologica) che si tenne proprio nella città di Ascoli e che lo stesso Giattini era stato orgoglioso di portare nelle Marche. Dalla stessa direzione, dai colleghi e amici del Santo Stefano, il cordoglio ai familiari del caro Alberto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X