Quantcast
facebook rss

Tra oscurità e mistero
Albanese danza “Von”

ASCOLI - Il coreografo parmense sarà sul palco del Teatro dei Filarmonici sabato 15 dicembre con uno spettacolo incentrato sulla ricerca del gesto. Con lui Giulio Petrucci e Marta Ciappina
...

La compagnia di Daniele Albanese, secondo da sinistra (foto di Andrea Macchia)

Sarà Daniele Albanese il protagonista di “Von”, spettacolo di danza che sabato 15 dicembre alle 21 andrà in scena sul palco del Teatro dei Filarmonici di Ascoli Piceno su iniziativa di Comune e Amat. Lo spettacolo sarà preceduto, due giorni prima, da una masterclass con le scuole di danza della città.
Il coreografo parmense, deus ex machina della compagnia Stalker fondata nel 2002, attraverso “Von” riflette sulla trasformazione dell’energia nel movimento, includendo nella sua ricerca le discipline che concorrono a formare la scenografia, ossia musica, luce, scrittura coreografica, disegno registico. Indaga la zona immaginaria di confine e di passaggio tra ciò che è chiaro e leggibile e ciò che è oscuro e misterioso in una danza di grande energia e suggestioni. Forze naturali, forze fisiche e forze politiche che mutano, distorcono e muovono i corpi e il loro incedere nel tempo, onnipresente personaggio di questo spettacolo.
Con Albanese, a danzare, ci saranno Marta Ciappina e Giulio Petrucci. Il disegno luci è di Alessio Guerra, la musica originale di Lorenzo DonadeiLuca Nasciuti. Per informazioni: tel. 0736.298770 o 334.6634432.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X