Quantcast
facebook rss

Blitz della Palmense:
a Centobuchi è 1-3

PROMOZIONE - Gli uomini di Cipolletta servono il tris a domicilio alla formazione di Mazzaferro e si portano momentaneamente fuori dalla zona playout. Decisive le reti di Cocciaretto, del neo acquisto Rapagnani e di Pelliccetti. A nulla è valsa la rete di Coccia
...

di Leonardo Nevischi

Dopo Treia e Montalto, la Palmense colpisce in trasferta anche al “Nicolai” di Centobuchi e torna a casa con un pesante +3 che catapulta gli uomini di Stefano Cipolletta al momentaneo decimo posto, fuori dalla zona playout. Posizione che potrebbe subire una variazione quando il Monturano Campiglione recupererà la gara contro il Camerino, quest’oggi rinviata a causa neve. Decisivi per il successo odierno le reti siglate da Cocciaretto, dal neo acquisto Lorenzo Rapagnani (classe 1997, ex Grottammare, Recanatese e Civitanovese) e da Pelliccetti, poco prima del triplice fischio. Un match di bassa quota, giocato in un “Nicolai” ai limiti della praticabilità, che ha visto la partenza sprint della compagine del patron Giuliano Paradisi subito a segno con Cocciaretto e lesta a raddoppiare prima del duplice fischio con Rapagnani. Nella ripresa Coccia accorcia le distanze e illude i padroni di casa, i quali nel tentativo di riacciuffare la parità si sbilanciano e consentono alla Palmense di chiudere i conti con il contropiede fulmineo di Pelliccetti.

ATLETICO CENTOBUCHI: Lattanzi, Oddi (41′st Carminucci), Porfiri, Coccia, Piemontese, Piunti, Picciola (26′st Diarra), Calvaresi, Granito (19′st Ferranti), Aloisi (19′st Felicioni), Liberati (31′ st Diop). All.: Mazzaferro.

PALMENSE: Osso, Giugliano (13′st Serantoni), Gentile, Cocciaretto, Pagliarini, Gregonelli, Cameli (16′st Pelliccetti), Marsili, Rapagnani, Croceri, Frascerra. All.: Cipolletta.

Arbitro: Viapiana di Catanzaro (Busilacchi di Ancona e Caporaletti di Macerata).

Reti: 17′pt Cocciaretto (P), 20′st Rapagnani (P), 35′st Coccia (AC), 46′st Pelliccetti (P).

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X