Quantcast
facebook rss

Cinta muraria più forte,
sei interventi di messa in sicurezza

ASCOLI - Dopo l'approvazione della Sovrintendenza delle Belle Arti, il Comune ha affidato i lavori alla ditta Sparti che interverrà a Lungo Castellano, Porta Torricella, lungo la strada dei mulini e all'Annunziata
...

I lavori al ponte romano di Borgo Solestà (Foto Vagnoni)

La giornata è iniziata con la sistemazione del ponte romano di Borgo Solestà (tolte le erbacce) e proseguono con la notizia che il Comune ha affidato alla ditta Sparti la messa in sicurezza di sei tratti dell’antica cinta muraria di Ascoli. Il via ai lavori giunge dopo l’approvazione dell’architetto Domenico Cardamone della Sovrintendenza delle Belle Arti delle Marche.

Si interverrà sulle strutture situate sulla riva sinistra del Castellano (all’altezza dell’incrocio tra Lungo Castellano e rua del Frantoio e nell’area di Porta Torricella), sulle mura di via Ariosto (discesa dei mulini) e Porta Cartara. Doppio, invece, l’intervento all’Annunziata: la cinta muraria in corrispondenza della scalinata che dalla chiesa dell’Annunziata conduce alla Torre del Cucco e alla Fortezza Pia, poi le mura di via Emidio Pacifici Mazzoni. Tutti gli interventi consistono in consolidamento strutturale, ripresa di murature, stuccatura, pulitura dei muri dalle erbacce.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X