Quantcast
facebook rss

Natale nelle parrocchie,
coinvolti bambini e famiglie

OFFIDA - Momenti di festa a Borgo Miriam e a San Lazzaro (santuario del Beato Bernardo) con recite, riflessioni, musica e canti. E a Santo Stefano lo spettacolo "Aggiungi un posto a tavola" alla Collegiata
...
di Simone Corradetti
A Offida il clima natalizio si fa sentire sempre di più, e le numerose iniziative ne sono la conferma. Le parrocchie di San Lazzaro e di Borgo Miriam hanno organizzato delle recite e delle riflessioni sul Natale. Il giorno di Santo Stefano toccherà invece ai ragazzi del centro storico nella chiesa di Maria Santissima Assunta nella Collegiata con un grande spettacolo dal titolo “Aggiungi un posto a tavola”.
Nel Santuario del Beato Bernardo i bambini della parrocchia di San Lazzaro hanno invece cantato i brani natalizi più conosciuti e sono stati accompagnati dai trombettisti di Offida con tanta allegria e partecipazione. Tante le persone presenti durante lo spettacolo e successivo ringraziamento del parroco Fra Giacomo Rotunno alle catechiste per il loro impegno dimostrato costantemente durante l’anno e alle famiglie per la loro profonda collaborazione.
A Borgo Miriam, infine, si è preso spunto da una frase dei cresimandi “Mi sento smarrito… so dove andare”. In questo caso i bambini, accompagnati dalle catechiste e dall’impegno del parroco don Giuseppe Capecci hanno letto delle riflessioni sulla natività di Gesù, cantando e ballando con lanterne luminose e oggetti colorati.
Dunque, tanta buona volontà nelle organizzazioni parrocchiali per far crescere i più piccoli nel rispetto dei valori e dei principi cristiani rispettando le nostre tradizioni che hanno radici profonde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X