Quantcast
facebook rss

Ascoli, la doccia fuori ordinanza
al guardalinee costa 5.000 euro
A Palermo arbitra Piscopo

SERIE B - Un liquido (acqua?) ha raggiunto l'assistente dell'arbitro che prima della gara col Brescia controllava la rete della porta sotto la curva sud. Bianconeri: Natale in famiglia, seduta di rifinitura il 26 e poi l'aereo
...

Lanni e Ardemagni infortunati, Baldini non ce la fa. Questo il quadro dell’infermeria bianconera alla vigilia di Palermo-Ascoli. Il portiere, l’attaccante e il centrocampista saltano il turno infrasettimanale natalizio di giovedì 27 alla “Favorita” e anche quello successivo di domenica 30 al “Del Duca” contro il Crotone che chiuderà il girone di andata. Con loro, ai box, anche i soliti Valeau, Ingrosso, Coly e Zebli. Recupera invece il quarto portiere Scevola, che momentaneamente diventa il terzo, e che quindi potrebbe far parte della lista dei convocati che il 26, giorno di Santo Stefano, partiranno per Fiumicino dove poi avverrà l’imbarco sull’aereo che condurrà la comitiva bianconera a Palermo.

Vivarini ha fatto sudare i suoi anche il giorno della vigilia: inevitabile visto il ravvicinato impegno della 18esima di andata. Poi Natale di riposo per i bianconeri che vengonoi “concessi” alle famiglie solo per il giorno 25. Il 26, infatti, seduta a purte chiuse al “Picchio Village” alle 9,30 e quindi partenza per la Sicilia. La squadra tornerà ad Ascoli venerdì 28, giusto in tempo per preparare, di gran corsa, la gara con il Crotone. E’ scontato che Vivarini faccia un turnover.

L’arbitro Fabio Piscopo

SUPER MULTA – Intanto il giudice sportivo ha affibbiato un’altra multa all’Ascoli:: 5.000 euro “per avere suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara, mentre un assistente effettuava il controllo delle reti, lanciato del liquido che lo attingeva in più parti del corpo”. Una doccia fuori ordinanza che sulle casse della società pesa molto più della normale bolletta della Ciip.

ARBITRA PISCOPO – Il designatore Emidio Morganti ha scelto Fabio Piscopo per dirigere Palermo-Ascoli. L’arbitro di Imperia sarà coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Borzomì di Torino e Giuseppe Macaddino di Pesaro e dal quarto ffficiale Federico Dionisi di L’Aquila.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X