Quantcast
facebook rss

Terremoto: forte scossa in Sicilia,
anche la statua di Sant’Emidio
finisce a terra in pezzi

SISMA - Il Santo ascolano è venerato nel paesino di Pennisi, frazione di Acireale, che si trova proprio sulla faglia
...

La statua a pezzi (foto da twitter)

Ha destato molto scalpore anche in città l’immagine della statua di Sant’Emidio crollata e profondamente danneggiata dopo la forte scossa di terremoto (magnitudo 4.9 ad un chilometro di profondità) di questa notte (ore 3.19) nel catanese con epicentro a Viagrande (Catania).

La statua si trova  nella chiesa di Maria Santissima del Carmelo di Pennisi, frazione di Acireale (Catania).

Oltre alla statua è crollato anche il campanile. Sant’Emidio, Santo protettore dei terremoti, è venerato nel paesino siciliano che si trova proprio sulla faglia. Ingenti i danni, mentre si sono registrati almeno 10 feriti lievi ricoverati in ospedale.

IL VIDEO (DA REPUBBLICA.IT)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X