Quantcast
facebook rss

Stop ai botti di Capodanno:
chi sgarra, paga

OFFIDA - Anche quest'anno il sindaco Valerio Lucciarini ha firmato l'ordinanza di divieto. Previste sanzioni da 25 a 500 euro
...

Piazza del Popolo di Offida

È arrivata anche a Offida l’ordinanza del sindaco Valerio Lucciarini sui botti di Capodanno. Come già avvenuto in precedenza, anche quest’anno il primo cittadino ha ritenuto opportuno vietare l’utilizzo dei fuochi d’artificio nella notte di San Silvestro, al fine di tutelare l’incolumità pubblica, intensa come integrità fisica e per la protezione del patrimonio pubblico e degli animali sul proprio territorio comunale. L’inosservanza delle disposizioni al presente provvedimento è punita con la “sanzione amministrativa da 25 a 500 euro, dove il fatto assume valore penale che determina la denuncia all’autorità giudiziaria”.

Un provvedimento lecito, ma che allo stesso tempo ha sempre provocato una serie di reazioni da parte dell’opinione pubblica tra chi intende utilizzare il materiale pirotecnico e chi invece ritiene opportuno tutelare la salute dei cittadini e degli animali.

S.C.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X