Quantcast
facebook rss

Cenoni e veglioni, in migliaia a tavola:
la “mappa” di… aspettando il 2019

CAPODANNO - Appuntamenti glamour, performance latino-americane, disco dance e revival: c'è solo l'imbarazzo della scelta in decine di locali del Piceno che ospitano feste e servono ricchi menù. Si va dai 50 ai 120 euro
...

 

Il countdown è agli sgoccioli: eccolo lì il 2018 che saluta, pronto ad andarsene per sempre. Ristoranti, country house, agriturismi dell’entroterra e della costa sono da settimane pronti per questa sera. Migliaia le prenotazioni arrivate soprattutto nelle ultime due settimane per assicurarsi il posto al tavola e la festa finale allo scoccare della mezzanotte, per accogliere nel modo migliore l’arrivo del nuovo anno. In maniera più o meno diffusa del passato trionfano a tavola i prodotti del territorio, serviti in forma tradizionale o rivisti dalle mani dei cuochi. Stando alle tendenze cresce la richiesta di locali per ospitare feste organizzate da gruppi di privati. Dando uno sguardo ai principali appuntamenti, ecco una carrellata di quelli più partecipati, tra new entry e riferimenti storici.

Nei locali interni del Caffè Meletti sarà veglione, con la possibilità di affacciarsi in piazza del Popolo per assistere alle feste organizzate dal Comune, mentre al ristorante “Mister Ok” in zona Pennile sarà servita la tradizionale cena.
Numerose prenotazioni anche al “Cubanito Bailon” di Mozzano, ad Ascoli, con la chiara impronta latino-americana (e non solo) in pista. In coda alle portate e ai brindisi anche la colazione che sarà servita alle 3 del mattino così come al “Villa Angelini” (ex Ginestre). Cenoni anche al ristorante “Le Scuderie”, sempre tra le cento torri, e al “SaleFino” del Circolo Cittadino con dj set fino all’alba.
Gran galà di San Silvestro a “Villa Picena” di Colli del Tronto, con un ricco menù. Sarà allietato nel salone delle feste dal gruppo “Ex Fargo” ma ci sarà la possibilità di cenare a lune di candela e musica di sottofondo nel ristorantino.

 

La ristoranteria del “Casale” di Colli ospiterà il classico veglione firmato dallo chef Emilio Pasqualini e animato da dj set  e da Sandro Vittori e Edy Mercuri. Nello stesso complesso alberghiero del Casale, spazio anche al super party “Siamo tutti” targato Mad Events, che ogni anno riunisce migliaia di giovani anche da fuori regione.
Al “Parco dei tigli” di Piane di Morro (Folignano) musica ’70/’80/’90 e balli di gruppo con il duo Piero e Ilenia nella sala degli Archi e il dj producer Piero de Iuliis che mixerà la dance più bella di sempre nella sala dei Dipinti.
Al “Vernacolo” di Castel di Lama sarà festa con la musica degli “On Air”, al ristorante la “Fonte” di Offida tavole imbandite per l’appuntamento animato da “Gianky” e i “Blue night”.
A San Benedetto decine di feste negli hotel e nei locali: si segnalano i seguitissimi appuntamenti al “Kontiki”, “Medusa” e “Tarabrooch” (con performance danzanti brasiliane). A questi si aggiungono “Gattopardo” (Alba Adriatica), “Casa de campo” (Giulianova), “Vecchia lampada” (Martinsicuro).
A Grottammare c’è attesa all’“Attico sul Mare”, “Bb discodinner” (Grottammare) con Jai Santos in consolle, “Hotel La Perla”, “Osteria dell’Arancio” e al “Bistrò Concorde”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X