Quantcast
facebook rss

Non dava pace alla sua ex,
un 58enne di nuovo nei guai

ASCOLI - Non si rassegnava a una relazione finita da tempo. Nei suoi confronti il questore aveva emesso un provvedimento di ammonimento. Ma lui ha insistito negli "atti persecutori" fino a che la donna non si è recata negli uffici della Questura raccontando tutto
...

Poliziotti della Divisione anticrimine della Questura di Ascoli hanno denunciato l’ascolano V.F. di 58 anni il quale continuava a non dare pace alla sua ex, una donna anche lei ascolana con la quale in passato aveva avuto una relazione sentimentale.

La Questura di Ascoli (foto Vagnoni)

La storia era finita da tempo, ma lui non ne voleva sapere e aveva messo in atto una serie di “atti persecutori” tali da indurre il questore di Ascoli a notificargli un “ammonimento”, che è poi il primo passo delle misure di prevenzione che vengono attuate in casi come questo.

Non contento di ciò, il 58enne ha insistito nei confronti della sua ex donna la quale, esasperata, si è rivolta di nuovo in Questura dove ha raccontato la situazione che stava vivendo e alcuni episodi messi recentemente in atto dall’uomo. Quest’ultimo è dunque passato dall’ammonimento alla denuncia per “atti persecutori”. Ovviamente si trova a piede libero. Finirà qui?

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X