Quantcast
facebook rss

Samb, ecco Scalera
Poi spunta Torromino
Capuano e Gianni al Rieti

SERIE C - Ufficializzato l'ingaggio del terzino del Pescara. Da Lecce, intanto, la notizia di un interessamento per il centravanti. Con il Teramo si gioca sabato 19 alle 18,30. Si ricompone nel Lazio la coppia rossoblù
...

Scalera (qui con la maglia azzurra della Nazionale Under 20) è rossoblù

di Benedetto Marinangeli

Giuseppe Scalera, terzino destro del Pescara, è un nuovo giocatore della Samb. La società rossoblù lo ha ufficializzato poco fa. La trattativa, portata avanti da giorni dal diesse Fusco, è dunque andata a buon fine. Intanto dalla Puglia rimbalza la notizia di un interessamento della Samb per Giuseppe Torromino, attaccante trentenne del Lecce. Su di lui anche Crotone e Reggina. Una punta di provata affidabilità che in serie C ha sempre dato il suo valido contributo di reti e di prestazioni. Ma si tratta sempre di un over e le caselle di questa categoria sono al completo.

Un’ operazione che può essere intrapresa solo se Fusco riuscirà a piazzare uno dei quattordici in lista per regolamento. Ed il nome più gettonato è quello del portiere Andrea Sala. L’estremo difensore ex Ternana ormai è stato sopravanzato da Pegorin nella gerarchia dei numeri uno e quindi una sua eventuale cessione non lascerebbe strascichi, anzi permetterebbe alla Samb di operare sul mercato degli over.

Torromino del Lecce

Allo stesso tempo, però, Fusco dovrà trovare un altro portiere possibilmente under da affiancare a Pegorin. Intanto c’è Rinaldi che ha ripreso ad allenarsi dopo il malanno fisico che lo ha tenuto fuori nelle ultime settimane. Ed in tal senso il club rossoblù potrebbe orientarsi sul lettone Kristaps Zommers (classe ’97) rientrato a Parma dopo l’esperienza di questa prima parte di stagione all’ Imolese dove ha collezionato cinque presenze. Si tratta solo di una ipotesi da non trascurare.

Intanto Sasha Cori il cui nome era stato accostato nei giorni scorsi alla Samb è passato all’ Albinoleffe. Ma la pista, al momento, più praticabile da parte della Samb è quella che porta ad un attaccante under. In tal senso Fusco ha alcuni nomi nel suo carnet. Il primo è quello di Alessandro Piu del Carpi e poi ecco Andrea Bianchimano del Perugia. Cade definitivamente l’ipotesi Francesco Orlando della Salernitana. Ancora in stand by l’operazione con il Pescara per il terzino destro Giuseppe Scalera, mentre perde consistenza la trattativa per Luigi Carillo del Brescia ma di proprietà del Genoa.

Il dg Gianni e mister Capuano quando festeggiarono insieme il Natale 2017 a San Benedetto (Foto Cicchini)

SAMB-TERAMO SI ANTICIPA – Anticipato di due ore il fischio d’inizio della sfida tra Samb e Teramo, in programma per sabato 19 gennaio. La seconda giornata di ritorno, prima dopo la pausa di inizio anno, si svolgerà al Riviera delle Palme alle ore 18,30 e non alle 20,30. Il tutto a seguito di esigenze organizzative che hanno portato la Samb a chiedere un anticipo.

RIETI SI VESTE DI ROSSOBLU’ – L’ex tecnico della Samb Eziolino Capuano è il nuovo trainer del club sabino. Nella città laziale il tecnico di Pescopagano ritrova come direttore generale Andrea Gianni, anche lui alla sua prima esperienza dopo quella pluriennale con il sodalizio del Riviera delle Palme. Nel girone C della Serie C, il Rieti occupa una posizione di medio bassa classifica. Nell’ultimo turno, pochi giorni fa, ha battuto 4-0 il Matera, poi le dimissioni dell’allenatore portoghese Ricardo Chèu. Eziolino e il suo staff (il vice allenatore Giuseppe Padovano e il collaboratore Domenico De Simone) sono stati presentati oggi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X