Quantcast
facebook rss

Elezioni: ecco l’alleanza Pd, Psi e Art 1-Mdp
Una rosa di nomi per il candidato sindaco

ASCOLI - Lunedì 14 gennaio alle ore 18 nella sala Cola dell'Amatrice con i segretari cittadini dei tre partiti Angelo Procaccini, Emidio Luzi e Nello Tizzoni. Ma nell'area di centrosinistra si sta muovendo anche "Ascolto & partecipazione" con l'ex vice presidente della Regione, Antonio Canzian
...

di Franco De Marco

Toh guarda chi si vede, la sinistra ascolana. E’ tornata. E sembra pure anche unita. In vista delle elezioni comunali di Ascoli del maggio prossimo, Partito Democratico, Partito Socialista Italiano e Art. 1- Movimento Democratico e Progressista hanno sottoscritto un’allenaza elettorale e domani lunedì 14 gennaio, alle ore 18, nella sala Cola dell’Amatrice, ne danno l’annuncio ufficiale nel corso di un’assemblea pubblica aperta a tutti i cittadini.

Angelo Procaccini

“Verrà presentato alla stampa e alla città il progetto coalizione di centrosinistra (al momento Pd, Psi e Art. 1- Mdp). La coalizione è aperta e sarà anche l’occasione per avviare una discussione con tutti coloro che vorranno contribuire a costruire per la nostra città un vero cambiamento” affermano in una nota congiunta Angelo Procaccini, Emidio Luzi e Nello Tizzoni, segretari cittadini dei tre partiti, invitando tutti a partecipare.

Insomma la macchina elettorale si è messa in moto  anche nel centrosinistra. Vedremo quanta strada riuscirà a percorrere. Di certo c’è, al momento, una condivisione di intenti nel proporre alla città un candidato sindaco credibile -l’identikit lo delinea come estraneo alla vecchia politica – e un programma altrettanto concreto. Le tre formazioni, che si sono incontrate anche questa mattina per preparare l’assemblea di domani, stanno ragionando su una rosa di possibili candidati che al momento resta comprensibilmente segreta anche per non bruciare nessuno e per non rovinare il clima di collaborazione che si è formato. Chissà se ci riusciranno, ma l’obiettivo è di comunicare al più presto, senza tanti balletti, senza creare aspettative o delusioni nei diretti interessati, il nome del candidato sindaco del centrosinistra.

Emidio Luzi

Nome che può scaturire dalla società civile – molto più probabile – o anche dall’interno dei tre partiti o di altre liste eventuali liste civiche aderenti al progetto. Da quanto emerso in questa fase preparatoria sembra che il Pd correrà per l’Arengo con una lista col proprio simbolo mentre Psi e Art. 1 -Mdp potrebbero proporsi con una lista unica. Ma l’alleanza, se vede nelle tre formazioni il nocciolo duro e trainante, è aperta anche ad altre eventuali liste civiche che naturalmente si riconoscono nei valori del centrosinistra e che condividono il programma.

Nello Tizzoni

Nell’area di centrosinistra si sta muovendo da tempo anche il Comitato di volontariato civico “Ascolto & partecipazione” che vede tra i suoi fondatori l’ex segretario cittadino del Pd Peppe Pizi e l’ex vice presidente della Regione Antonio Canzian anche lui ex Pd.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X