Quantcast
facebook rss

Le piccole voci portano calore
nella casa di cura

ASCOLI - Iniziativa dell'associazione "La Corolla", col suo coro voci bianche, e dell'istituto "Spontini" diretti da Mario Giorgi e Cesare Ficcadenti. Solidarietà e un concerto andato in scena sabato 12 gennaio per gli ospiti di "Villa San Giuseppe"
...

Piccole voci all’opera

Un carezza per gli ospiti della Casa di Cura Villa San Giuseppe. E’ quella che hanno portato, sabato scorso 12 gennaio, le voci de “La Corolla” e dell’Istituto musicale “Spontini”, per un momento di gioia e serenità.

Il Brass Quartet dello Spontini

Ad accogliere i bambini del Coro di Voci Bianche “La Corolla – Spontini” diretto da Mario Giorgi (al pianoforte c’era Erika Grelli), e lo Spontini Brass Quartet diretto da Cesare Ficcadenti, la madre superiora delle Suore Ospedaliere Rita Perla con le consorelle e il personale dell’istituto clinico.
Brani del repertorio classico insieme ad altri più squisitamente natalizi sono risuonati nell’auditorium della struttura ospedaliera, portando calore ed emozione agli attenti uditori che hanno gradito l’esibizione dei giovani strumentisti e le angeliche voci dei piccoli.
Un’esperienza sicuramente da ripetere, come ha auspicato la madre superiora, ed anche una bel gesto di solidarietà verso chi soffre da parte dei giovani allievi dell’associazione “La Corolla” e dello “Spontini” che hanno così concretizzato le finalità del protocollo d’intesa firmato lo scorso settembre.
Plauso dunque soprattutto ai membri del coro: Chiara Alesiani, Eleonora Andreucci, Alessandro Armillei, Vasco Romano Brero, Samuele Calenti, Aurora Camaioni, Luisa Carbutto, Elena Fiori, Paola Mercuri; Vanessa Minollini, Alessia Peroni, Chiara Peroni, Sara D’Ottavi, Beatrice Anastasi, Valeria Di Giacinto, Alessandro Flete, Livia Giardini, Elisa Palermo, Diletta Partenope, Beatrice Pellegrin, al parroco don Giampiero Cinelli ed alla coordinatrice Maria Puca.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X