Quantcast
facebook rss

Real Virtus Pagliare perde la vetta
Villa Sant’Antonio show
La Jrvs Ascoli recrimina

PRIMA CATEGORIA/IL PUNTO - Nel girone D la Real Virtus Pagliare pareggia con l'Offida e viene superata dalla Monterubbianese in cima alla classifica. Il Villa Sant'Antonio ne fa 4 alla Grottese, mentre lo Sporting Folignano ne becca addirittura 8. Ancora un ko per gli ascolani e il Centobuchi
...

di Salvatore Mastropietro

Manca un solo match al giro di boa nel girone D del campionato di calcio di Prima Categoria. Un raggruppamento sempre all’insegna dell’equilibrio, che grazie ad una classifica molto corta vede continui cambi di posizione in ogni weekend.

E’ il caso, ad esempio, della Real Virtus Pagliare, che dopo alcune giornate in vetta alla classifica ha perso la prima posizione dopo il pareggio casalingo contro l’Offida. Agli uomini di Silvestri è stato fatale ancora un errore dagli undici metri, con il conto dei penalty falliti che ora comincia ad essere elevato. I pagliarani, che hanno però una gara da recuperare, sono stati superati dalla Monterubbianese, vittoriosa tra diverse polemiche sul campo della Jrvs Ascoli.

L’Offida si conferma in piena zona playoff e proverà a chiudere al meglio questo girone di andata dalle diverse sfumature. Nel prossimo match gli uomini di Pilone, reduci da cinque risultati utili consecutivi, se la vedranno con i dermani dell’Usa Santa Caterina tra le mura amiche.

Il Villa Sant’Antonio ha battuto 4-0 la Grottese (Foto Edo)

Sono tre le picene coinvolte nella mischia di metà classifica. Il Villa Sant’Antonio (22 punti) ha superato la Grottese con un rotondo 4-0, primo successo del 2018. Buona la prima per Amadio sulla panchina dell’Azzurra Mariner di San Benedetto vittoriosa per 1-0 sul campo del Centobuchi. La squadra sambenedettese proverà adesso a confermarsi sul campo di casa, dove nel prossimo turno è atteso l’attrezzato Rapagnano. Rinviato per impraticabilità del terreno di gioco causa neve, invece, il match tra Castignano e Cuprense.

Risultato più che tennistico (8-3) nella sconfitta dello Sporting Folignano contro l’Afc Fermo. Gli uomini di Paoletti, con questi otto gol subiti, peggiorano di non poco il proprio score a livello di reti al passivo (27) e rimangono in piena zona play-out.

Nelle ultime due posizioni restano ancora, staccate di diverse lunghezze, Centobuchi e Jrvs Ascoli. Sconfitte casalinghe di misura (0-1) con qualche recriminazione per entrambe le compagini. In particolare, gli ascolani si sono lamentati per un clamoroso gol non assegnato. Poco o nulla va nella giusta direzione, dunque, per le due squadre, pronte a chiudere un girone d’andata disastroso e ad iniziare quello di ritorno, magari con un po’ di buona sorte.

VILLA SANT’ANTONIO-GROTTESE 4-0 – LA FOTOGALLERY DI EDO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X