Quantcast
facebook rss

Il “San Vito-Marulla” di Cosenza
pronto per una partita di ruzzola o bocce

SERIE B- Scandaloso lo stato in cui versa il terreno di gioco che sta per ospitare (se si giocherà) una partita di calcio del secondo campionato nazionale italiano. Grido d'allarme del patron bianconero Massimo Pulcinelli che mostra foto e video sul suo proifilo Instagram
...

“Cosenza campo assurdo da praticare!!!”. E’ il grido di allarme lanciato da Massimo Pulcinelli, il patron dell’Ascoli Calcio. Lo ha pubblicato poco fa sul suo profilo Instagram. Frase accompagnata da foto e video che tesmoniano una situazione assurda, alla quale si fa fatica a credere. Le immagini si commentano da sole. Si tratta dell’ennesima vergogna che il calcio italiano – lo stesso della Juve e di Cristiano Ronaldo – poteva risparmiarsi. Ma, evidentemente, deve essere così.

Il terreno di gioco dello stadio “San Vito-Marulla” non appare sicuramente in condizioni regolamentari per poter ospitare una partita di calcio di Serie B. A parte lo spettacolo, ci sono seri rischi anche per l’incolumità dei giocatori. In molti si stanno chiedendo che cosa abbia valutato nei giorni scorsi la commissione spedita sul posto dalla Lega di B. Lo stato del terreno di gioco sembra più adatto ad ospitare una partita di ruzzola o di bocce.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X