facebook rss

La luna magnetica dei Folli
si staglia nel cielo di Matera
Spettacolo per la diretta su Raiuno

ASCOLI - La storica compagnia, unica italiana tra gli invitati, ha aperto la cerimonia per la nomina della città dei sassi di "Capitale Europea della Cultura". Grande show davanti al presidente della Repubblica Mattarella ed a 3.000 persone in trepidante attesa. Sullo sfondo il duomo e il centro storico illuminato solo dalle fiaccole

La luna bianca dei Folli si staglia nel cielo di Matera

di Luca Capponi 

«C’era un’anziana guida turistica che ci parlava di Matera con le lacrime agli occhi: quando iniziò a fare questo lavoro, più di 40 anni fa, portando numeri esigui di visitatori tra i “sassi”, lo prendevano in giro. Oggi vedere la sua città eletta a capitale europea della cultura gli ha dato una gioia immensa, un’entusiasmo che ha contagiato anche noi». E i risultati si sono visti, senza timori di smentita. Ad aprire le celebrazioni per l’elezione di Matera a “Capitale Europea della Cultura 2019”, in diretta su Raiuno, ci hanno infatti pensato anche loro, unico gruppo italiano a figurare sul prestigioso proscenio: la Compagnia dei Folli, vanto delle Marche e del Piceno ormai dal lontano 1984.

Prove di Bellezza

In mezzo ad artisti ed autorità provenienti da tutto il mondo, davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e a 3.000 persone in trepidante attesa, nella serata di sabato 19 gennaio le spericolate e poetiche acrobazie dei Folli hanno contagiato tutti. Con uno sfondo del genere (il duomo e lo spettacolare centro storico illuminato solo dalle fiaccole), “La luna bianca” non poteva non stupire e raccogliere applausi da ogni latitudine. «Un’emozione grandissima -continua Mauro Orsini, uno dei “folli” della prima ora- che ci ha catapultato in un evento dal respiro veramente internazionale: a Matera si respira un’aria speciale in un contesto straordinario, un crocevia di lingue e sensazioni riflesso soprattutto negli occhi felici degli abitanti».

Parte della compagnia in uno scatto prima del ritorno. Sullo sfondo, Matera

E dire che la compagnia di palchi ne ha calcati a centinaia, con lo stesso plauso unanime che li ha accompagnati in Basilicata. Stavolta però davvero con un quid in più, ben simboleggiato (anche) dalla prima pagina del quotidiano cartaceo “La Repubblica“, dove la foto che accompagna il pezzo su Matera vede protagonisti proprio i Folli e la magnetica luna che per una sera si è stagliata nel cielo di Matera. A ricordare che bisogna sempre crederci, alla luna, pure quando tutti ti prendono in giro.

La prima pagina di Repubblica


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X