facebook rss

Mercato Ascoli: Kupisz al Livorno
Ormai è fatta, manca solo la firma

SERIE B - Il 29enne esterno polacco nell'ultimo mese era stato accostato a diversi club di B. Poi, quando sembrava che il Cosenza stesse per stringere, è arrivato il via libera per Livorno. In Toscana lo attende Breda che vuole puntellare la squadra per centrare l'obiettivo salvezza

Kupisz al “Del Duca”: per sei mesi il numero 20 è stato suo (Foto Edo)

Durante la telecronaca di Ascoli-Cosenza il suo nome è stato più volte accostato dal telecronista alla squadra calabrese. Ma, evidentemente, così non era. E non sarà. Tomasz Kupisz lascia sì l’Ascoli, ma non scende a sud, bensì si sposta verso nord-ovest con destinazione Livorno. Sempre in B, sempre in una squadra che dovrà lottare per salvarsi. Ma i colori non sono quelli rossoblù del Cosenza, bensì quelli amaranto del Livorno di mister Breda.

Kupisz è arrivato all’Ascoli lo scorso 21 luglio a parametro zero (un affare, quindi) dopo il fallimento estivo del Cesena. Con Vivarini ha collezionato solo 9 presenze, senza gol, impiegato come esterno. Nella lista dei bianconeri in partenza sicuramente era uno dei più gettonati. Sul polacco, che ha compiuto 29 anni pochi giorni fa, si erano concentrate le attenzioni di almeno tre club di B. Poi è spuntato il Livorno. Dopo il sì del diesse Tesoro, c’è anche l’ok del giocatore. A questo punto, mancano solo visite mediche e firma. A Kupisz è andata bene perchè ovviamente non si legherà al Livorno per soli sei mesi ma, come minimo, fino al 30 giugno 2020.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X