facebook rss

“Haohs”, la storia al contrario
delle camere a gas

CASTEL DI LAMA - Sabato 26 gennaio, per celebrare la Giornata della Memoria, la sala consiliare del Comune ospiterà la performance teatrale ideata e messa in scena da Giuliana Cianci e Francesco Maria Di Bonaventura. Il tema della Shoah raccontato da un'altra prospettiva

Una performance teatrale per celebrare la Giornata della Memoria. L’Amministrazione comunale ha difatti invitato gli alunni delle scuole elementari e medie a partecipare allo spettacolo “Haohs”, che si terrà sabato 26 gennaio presso la sala consiliare a partire dalle 9, con due rappresentazioni in sequenza curate dall’associazione Knà.

Una scena da “Haohs”

Eloquente il sottotitolo dello spettacolo: “Ma cosa hai scritto?”, “Ho scritto Shoah al contrario”, “Che vuol dire Shoah?”, “Non ho capito!”, “Neanch’io”. Prima delle recite, la lettura di alcuni testi relativi a tale tematica da parte degli stessi alunni delle scuole.
La performance teatrale ideata e messa in scena da Giuliana Cianci e Francesco Maria Di Bonaventura, con gli gli allievi di “ProgettoTeatraleKnà18/19”, racconta “al contrario” una delle tante sciagure commesse dal genere umano. Si parte dalle camere a gas, a ritroso, come a voler esorcizzare l’inenarrabile genocidio nazista fino ad arrivare alla vita gioiosa, meritata, normale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X