facebook rss

Unione Rugby San Benedetto,
i playoff cominciano male

RUGBY - Nella prima partita della seconda fase del campionato di Serie C1, la formazione rivierasca targata Fifa Security ha perso 22-20 a Chieti contro la Polisportiva Abruzzo. Giovanili: Under 16 sconfitta al "Mandela" dal Falconara, Under 14 in chiaro-scuro ad Ancona

La Fifa Security Unione Rugby San Benedetto perde la prima gara del girone playoff di Serie C. La formazione Seniores del sodalizio rivierasco ha perso 22-20 a Chieti contro la Polisportiva Abruzzo al termine di una gara condizionata dal forte vento che ha causato problemi al gioco delle due squadre. Nel primo tempo, chiuso sul 5-15, l’Unione Rugby domina l’avversario con tre mete consecutive. Nel secondo subisce invece la reazione della squadra locale che sfrutta il vento a favore e riesce a pareggiare il numero di mete aggiudicandosi alla fine l’incontro con l’unico calcio di realizzazione che entra tra i pali: 22-20. Questa la formazione scesa in campo: Scarpantonio, Ghidini, Valeri, Felici, Fulvi, Scipioni, Alesiani, Coppa, Pellei, Gianfreda, Patragnoni, Andrea Del Prete I, Alemanno, Muratore, Mignucci. A disposizione: De Lucia, Straccia, Benigni, Andrea Del Prete II, Celani, Tosti.

Oltre alla prima squadra, sono scese in campo anche le giovanili. L’Under 16 ha perso in casa (33-48) al campo “Mandela” contro Falconara, l’Under 14 ha disputato invece il proprio raggruppamento ad Ancona vincendo con l’Ancona e perdendo contro Falconara. Ora tutti i campionati di rugby si fermano per due settimane per gli impegni della Nazionale nel “Sei Nazioni”. La Seniores riprende il 17 febbraio, in casa, contro il Rugby Bologna 1928.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X