facebook rss

Il sindaco Stracci cicerone
in centro per “Le Cento Città”

MONTEPRANDONE - Ospiti guidati tra i "gioielli" del paese. Il professor Ernesto Travaglini ha mostrato ai turisti i preziosi volumi conservati nel Museo civico dei Codici di San Giacomo della Marca

Il sindaco Stracci tra l’assessore Morelli e la presidente dell’associazione Silvestrini

Dal chiostro di San Giacomo, alla chiesa Santa Maria delle Grazie, dal Museo dei Codici alla chiesa di San Niccolò, ai luoghi più suggestivi del Centro Storico di Monteprandone sono stati meta, domenica 3 febbraio, di un gruppo di 55 soci de “Le Cento Città”, associazione culturale marchigiana che ha quale obiettivo la valorizzazione del patrimonio storico regionale. Organizzata dal Comune di Monteprandone, la giornata è iniziata presso il santuario di San Giacomo della Marca dove gli associati sono stati accolti da padre Silvio Capriotti, padre guardiano del convento e dall’assessore Daniela Morelli che ha curato il programma della visita. Dopo una colazione francescana preparata dall’associazione “Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca”, è seguita la visita del santuario, del chiostro, della chiesa Santa Maria delle Grazie, della cappellina dove sono conservate le spoglie di San Giacomo e del vicino museo, inserito nella rete dei “Musei Sistini del Piceno”, che custodisce oggetti personali del Santo ed opere d’arte risalenti al XVI secolo.

A seguire il gruppo di turisti si è spostato nel centro storico di Monteprandone dove ad aspettarli in piazza dell’Aquila c’era il sindaco Stefano Stracci che ha ringraziato Mara Silvestrini (presidente dell’associazione) e Mario Arezzini che ha creato il contatto con l’Amministrazione comunale. Poi il professor Ernesto Travaglini ha mostrato ai turisti i preziosi volumi conservati nel “Museo dei codici di San Giacomo della Marca”, quindi la visita si è conclusa con una passeggiata tra le rue di Monteprandone e la visita alla chiesa Collegiata di San Nicolò di Bari e al Museo di arte sacra. Al termine tutti nella sala consiliare del Comune per l’incontro sul tema “Innovazioni tecnologiche nei prodotti agroalimentari” a cura di Lino Frega.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X