facebook rss

Atletico Azzurra Colli
risale al terzo posto
Atletico Ascoli, passo falso
Tonfo dell’Atletico Centobuchi

PROMOZIONE/IL PUNTO - Dopo una sola giornata in vetta alla classifica, gli uomini di Filippini cadono a Camerino e cedono di nuovo il passo al Valdichienti Ponte. I rossoazzurri superano di misura la Futura di mister Clerici e si riportano al terzo posto in solitaria. Brutta sconfitta per i biancazzurri di Mazzaferro. Il Montalto continua a perdere e scivola sempre più giù
martedì 5 Febbraio 2019 - Ore 18:57
Print Friendly, PDF & Email

di Salvatore Mastropietro

Nel girone B del campionato di calcio di Promozione è durata solo una giornata la permanenza in vetta alla classifica dell’Atletico Ascoli. Dopo una lunga striscia di otto risultati utili consecutivi, la squadra ascolana è tornata alla sconfitta sul campo del Camerino (3-1). Gli uomini di Filippini si sono fermati proprio contro quella compagine con cui all’andata avevano raccolto il primo successo stagionale. Ora la capolista torna ad essere il Valdichienti Ponte, che ha battuto l’Atletico Centobuchi con un sonoro 5-0 e che continua ad avere una gara da recuperare. Nonostante il passo falso, non si è spento l’entusiasmo in casa Atletico Ascoli, pronto a ripartire già dal prossimo match al “Picchio Village” contro la Palmense.

L’Atletico Azzurra Colli torna in terza posizione grazie al successo di misura sulla Futura 96

Dopo il successo nel turno di recupero a Camerino, l’Atletico Azzurra Colli ha conquistato altri tre punti nella sfida casalinga disputata sabato contro la Futura 96. E’ bastato un gol di Nardini ai rossoazzurri per tornare in terza posizione, complici i pareggi di Monturano Campiglione, Civitanovese e Helvia Recina Maceratese. La lotta per la zona playoff è più accesa che mai, con gli uomini allenati da Daniele Fanì – ora seconda miglior difesa del raggruppamento (soli 16 reti al passivo) – che vogliono continare a fare le cose in grande. Nel prossimo turno c’è in programma la difficile trasferta sul campo del Chiesanuova, importante per confermarsi anche tra le mura nemiche.

Brutto tonfo per l’Atletico Centobuchi, sconfitto 5-0 dal Valdichienti Ponte. La squadra allenata da Mazzaferro non è mai stata in partita, tornando così alla sconfitta dopo tre risultati positivi (2 pareggi e un successo) raccolti nelle ultime tre gare. I biancocelesti non sono riusciti a replicare alcune solide prestazioni fornite con altre big del girone (Atletico Ascoli, Atletico Centobuchi, Civitanovese e Maceratese). E sabato prossimo ci sarà la seconda trasferta consecutiva sul delicato campo del Potenza Picena, dove sarà importante fare punti per provare a tirarsi fuori dalla zona playout.

Undici gare consecutive senza vittorie per il Montalto di Ricciotti

Continua a perdere il Montalto, che anche nell’ultimo weekend è caduto tra le mura amiche (1-2 contro il Potenza Picena). Nel match in questione, gli uomini di Ricciotti – sempre penultimi in classifica – sono sembrati una squadra tutto sommato viva, beffata solo nei minuti finali da un avversario in salute e da un arbitraggio apparso a tratti discutibile. Adesso i giallorossi – che non vincono da 11 giornate – dovranno, però, cominciare a guardarsi anche alle spalle, con lo spettro dell’ultima posizione che incombe. La Sangiorgese è, infatti, tornata alla vittoria e non vuole mollare nulla.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X