facebook rss

Maxi rissa alla Cantina,
in quattro a processo

ASCOLI - I fatti risalgono al 21 maggio 2017 nell'ex locale di corso Trento e Trieste. La Procura ha disposto il rinvio a giudizio per un ascolano e tre residenti nel teramano

In quattro sono finiti a processo, un ascolano e tre residenti nel teramano, per la rissa scoppiata all’alba del 21 maggio 2017 alla “Cantina 79” di corso Trento e Trieste. Il parapiglia scoppiò per alcuni apprezzamenti rivolti alla fidanzata di uno dei presenti e degenerò al punto tale da richiedere l’intervento delle Volanti della Polizia.

Uno dei protagonisti rimase anche ferito dal lancio di uno sgabello utilizzato nella rissa. Il processo si è aperto di fronte al giudice Pietro Merletti. Successivamente il locale fu chiuso per diversi giorni su ordine del Questore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X