facebook rss

Fabriano-Porto d’Ascoli,
Biagio Nazzaro-Grottammare
e Marina-Monticelli

ECCELLENZA - Tutte fuori casa le tre formazioni picene. I rivieraschi di Alfonsi sul campo della seconda forza del campionato e del capocannoniere Guido Galli. Quelli di Manoni viaggiano a Chiaravalle, Gli ascolani, con la sorte ormai segnata, a Montemarciano

di Lino Manni

Tutte in trasferta e tutte di domenica le tre picene del campionato di calcio di Eccellenza impegnate nella quinta giornata di ritorno. Sulla carta il viaggio più difficile spetta al Porto d’Ascoli. La squadra di mister Alfonsi va nella tana del Fabriano Cerreto, secondo in classifica ad una sola lunghezza dal capolista Tolentino. Fabriano Cerreto che può contare sul cannoniere del torneo, l’ascolano Guido Galli (lo scorso anno al Monticelli), con 14 reti all’attivo. Il Porto d’Ascoli in trasferta è una delle squadre con il maggior numero di pareggi (6). Insomma una squadra difficile da superare e con una delle pretendenti alla vittoria finale cercherà di fare la sua bella figura. Assenti per squalifica Mariucci nel Fabriano Cerreto e Verdesi nel Porto d’Ascoli. A dirigere la partita è stato designato Luca Selvateci di Rovigo, con Emanuel Luigi Amorello di Pesaro e Andrea Pizzuti di Macerata giudici di linea.

L’ascolano Guido Galli del Fabriano Cerreto: lo scorso anno al Monticelli e ora capocannoniere con 14 reti

Il Grottammare potrebbe compiere il colpo grosso nella trasferta di Chiaravalle contro il Biagio Nazzaro. I padroni di casa hanno 21 punti e stazionano in piena zona playout. Per il Grottammare (27), invce, l’occasione per uscirne fuori. Arbitra Riccardo Boiani di Pesaro, assistenti Mattia Piccinini e Luigi Domenella.

Il giovane Monticelli deve vedersela con il Marina che nell’ultimo turno non ha giocato con la Pergolese per il guasto all’impianto idraulico dell’impianto sportivo. Gli ascolani cercheranno di onorare un campionato ormai compromesso. La matematica non condanna la squadra del presidente Palatroni, ma recuperare è veramente molto difficile. La società guarda avanti e punta alla valorizzazione dei giovani del settore giovanile. Il Marina punterà deciso alla conquista dei tre punti per entrare in zona playoff. A Claudio Racchi di Ancona la direzione della gara, con l’ausilio di Stefano Pizzagalli di Pesaro e Damiano Tanchi di Ancona.

IL QUADRO COMPLETO DELL’ECCELLENZA – Domenica 10 febbraio ore 15 Porto Sant’Elpidio-Urbania, Atletico Alma-Atletico Gallo, Biagio Nazzaro-Grottammare, Camerano-Forsempronese, Fabriano Cerreto-Porto d’Ascoli, Marina-Monticelli, Montefano-Pergolese, San Marco Servigliano Lorese-Sassoferrato, Tolentino-Portorecanati. Classifica: Tolentino 41 punti, Fabriano Cerreto 40, Porto Sant’Elpidio 38, Urbania 37, Atletico Gallo 34, Sassoferrato 32, Forsempronese 30, Marina 29; Montefano, Porto d’Ascoli, Pergolese e San Marco Servigliano Lorese 28; Grottammare 27, Atletico Alma 23, Camerano 22, Biagio Nazzaro 21, Portorecanati 17, Monticelli 6.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X