facebook rss

Ascoli Primavera
batte la Lazio 1-0
e balza al comando (Le foto)

CALCIO GIOVANILE - La squadra di Di Mascio, rinforzata da Coly, fa suo lo scontro diretto con i biancocelesti al "Picchio Village". Decisivo il gol del bomber Sarli su rigore a inizio ripresa. Perde la Berretti, riposano le tre Under

La Primavera che al “Picchio Village” ha battuto la Lazio (Foto Edo)

Al “Picchio Village” in un colpo solo la Lazio perde partita e vetta della classifica. Vince l’Ascoli che ora si porta al cpomando con due punti di vantaggio sui biancocelesti. Al 2’ occasione per la Lazio con Capanni. Al 7′ la risposta dell’Ascoli con Sarli: palla alta. Al 22’ di nuovo protagonista l’attaccante laziale che trova sulla sua strada un attento Novi. Al 24’ ci prova Coly – per lui, ex Roma, è un derby – su calcio di punizione, poi al 33’ è Scaffidi che da buona posizione conclude a lato. Ad inizio ripresa Ascoli vicino al gol con il bomber Sarli. E’ il preludio al gol del vantaggio, che poi sarà anche quello decisivo, e che arriva all’8’ su calcio di rigore. Sul dischetto va Sarli che fa centro. La Lazio reagisce e al 14’ la conclusione di Czyz dal limite termina alta, poi al 18′ quella di Scaffidi finisce sull’esterno della rete. Al 28’ uscita a vuoto di Alia, grande opportunità per Coly che fallisce il 2-0. Al 32’ traversa per la Lazio su calcio piazzato (deviato) di Capanni, poi al 40’ l’ultima occasione per i biancocelesti con un’azione di Capanni e Scaffidi, ma il portiere Novi è di nuovo reattivo. E alla fine è tripudio bianconero.

ASCOLI (4-3-3): Novi; Ricciardi, Maurizii, Vignati, Tempestilli; Clerici Scorza, Invernizzi; Fermo, Coly, Sarli. A disposizione: Zizzania, Ranalli, Alessandretti, Gega, Donzelli, Olivieri, Capponi, Mazza, Coulibaly, Monachesi, Carfagna, Persiani. Allenatore: Di Mascio.

LAZIO (3-5-2): Alia; De Angelis, Silva, Baxevanos; Zitelli, Czyz, Bianchi, Abukar, Kaziewicz; Capanni, Scaffidi. A disposizione: Marocco, Falbo, Francucci, Shoti, Bertini, Cesaroni, Nimmermeer, Zilli. Allenatore: Bonacina.

Arbitro: Camplone di Pescara (Ruggieri e Basile).

Rete: 9’st Sarli su rigore.

IL GIRONE B DI “PRIMAVERA 2”

Risultati: Ascoli-Lazio 1-0, Cosenza-Foggia 1-2, Crotone-Perugia 2-2, Frosinone-Livorno 0-2, Benevento-Pescara 1-3. Ha riposato0 il Lecce. Classifica: Ascoli 32 punti, Pescara 31, Lazio 30, Lecce 26, Livorno 23, Benevento 20, Frosinone 19, Foggia 14, Crotone 12, Perugia 10, Cosenza 9.

Naccarella, allenatore della Berretti bianconera

BERRETTI

Risultati: Teramo-Ascoli 1-0, Juve Stabia-Casertana 1-0, Viterbese-Fermana 1-0, Cavese-Paganese 0-0, Rieti-Potenza 3-2, Ternana-Samb 4-0. Classifica: Ternana e Viterbese 36 punti, Paganese 34, Ascoli 28, Teramo 27, Cavese 23, Potenza 17, Samb 15; Casertana, Rieti e Juve Stabia 12, Fermana 10.

UNDER 17

Risultati: Frosinone-Benevento 3-0, Pescara-Crotone 1-2, Cosenza-Foggia 0-0, Perugia-Lecce 0-2, Palermo-Napoli 2-1, Roma-Salernitana 5-1. Ha riposato l’Ascoli. Classifica: Roma 48 punti, Napoli 38, Benevento 29, Ascoli 26; Palermo, Pescara e Frosinone 24, Perugia 22, Crotone 21, Lecce 16, Cosenza e Foggia 15, Salernitana 13.

UNDER 16 (sosta di campionato)

Prossimo turno: Salernitana-Ascoli, Napoli-Palermo, Crotone-Pescara, Benevento-Frosinone, Cosenza-Perugia, Lecce-Roma. Riposa il Foggia. Classifica: Benevento e Roma 46 punti, Napoli 32, Frosinone 30, Ascoli 27, Palermo 24, Crotone 22, Salernitana 18, Pescara 16, Cosenza 15, Lecce 13, Foggia 8, Perugia 6.

UNDER 15 (sosta di campionato)

Prossimo turno: Salernitana-Ascoli, Napoli-Palermo, Crotone-Pescara, Benevento-Frosinone, Cosenza-Perugia, Lecce-Roma. Riposa il Foggia. Classifica: Napoli 43 punti, Roma 41, Frosinone 37, Perugia 28, Palermo 27, Pescara e Benevento 25, Lecce 19, Ascoli 18, Salernitana 17, Cosenza 9, Foggia 7, Crotone 6.

ASCOLI-LAZIO PRIMAVERA – LA FOTOGALLERY DI EDO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X