facebook rss

Festa della donna in Piazza del Popolo
con la Polizia e i Vigili del fuoco

ASCOLI - Iniziativa della Questura con i tre vice questori Guido Riconi, Patrizia Peroni e Nadia Carletti. Al mattino, in centro, raccolta di sangue e punto informativo e di ascolto contro la violenza di genere. Nel pomeriggio la carovana si sposta al centro commerciale "Al Battente" e al Centro Ada di Pennile di Sotto

Ad Ascoli sarà un 8 marzo (festa della donna) all’insegna della solidarietà e della generosità. La Polizia di Stato sarà protagonista in Piazza del Popolo di una doppia iniziativa: donazione del sangue e contro la violenza di genere. A partire dalle ore 8 l’Associazione “Donatori-nati” della Polizia organizza una raccolta di sangue: tutti i cittadini sono invitati a offrire il proprio contributo. Sarà presente un’autoemoteca attrezzata e una equipe specializzata, in collaborazione con l’Avis di Ascoli.

I vice questori Guido Riconi e Patrizia Peroni

Contemporaneamente, su iniziativa della Questura e della Direzione centrale anticrimine del Dipartimento di pubblica sicurezza, si torna a parlare di violenza di genere. Proprio in occasione della festa della donna, sempre in Piazza del Popolo, sarà allestito un punto informativo e di ascolto a cura della dirigente della Squadra Mobile, il vice questore Patrizia Peroni. Sarà presente anche la Polizia Stradale con il proprio dirigente, il vice questore Nadia Carletti, che fornirà indicazioni sulla sicurezza stradale agli studenti che interverranno. A completare il quadro, una rappresentanza dei Vigili del Fuoco con alcuni automezzi.

Nel pomeriggio l’iniziativa si sposta al centro commerciale “Al Battente” e al centro Ada di via Lazio (Pennile di Sotto) dove il capo di gabinetto della Questura, il vice questore Guido Riconi, parlerà di “Donne e rischi criminalità: prevenzione e difesa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X