facebook rss

Porto d’Ascoli anticipa
con la Forsempronese
Camerano-Monticelli
P.S. Elpidio-Grottammare

ECCELLENZA - I rivieraschi di Alfonsi chiedono l'aiuto dei tifosi e al "Ciarrocchi" l'ingresso è gratuito. Gli ascolani vogliono ben figurare fino all'ultimo, come dimostrato col Tolentino. La squadra di Manoni tenta l'impresa sul campo della vice capolista
...

di Lino Manni

Nona di ritorno nel campionato di calcio di Eccellenza. Gioca in casa e anticipa, come al solito, il Porto d’Ascoli che riceve al “Ciarrocchi” la Forsempronese. Calcio d’inizio alle 14,30 e per l’occasione, per essere ancora più numerosi a spingere la squadra verso il successo, ingresso gratuito. Insomma, la squadra di Sante Alfonsi chiama a raccolta i propri sostenitori. Gli ospiti in classifica hanno 34 punti: il Porto d’Ascoli (31) punta all’aggancio. Dirige l’ascolana Samira Curia con gli assistenti Lucia Pagliari di Fermo e Gregorio Maria Galieni di Ascoli.

De Vico, allenatore del Monticelli

Le altre due picene giocano domenica pomeriggio entrambe in trasferta. Il Monticelli si reca a Camerano. La squadra di mister De Vico, dopo la sconfitta con onore con il Tolentino, cercherà di fare un’altra bella figura contro la compagine anconetana che lotta per la salvezza. Probabilmente per il Monticelli la salvezza è ormai un miraggio, ma i biancazzurri vogliono uscire con dignità dal campo e… dal campionato di Eccellenza. Al fermano Kristian Ubaldi è affidata la direzione della gara. Emanuel Luigi Amorello di Pesaro e Nicolò Raschiatore di San Benedetto i giudici di linea.

Nella tana della seconda in classifica il Grottammare. La squadra di mister Manoni è attesa dalla difficile trasferta contro il Porto Sant’Elpidio lanciato alla rincorsa del capolista Tolentino. Grottammare ai margini della zona playout, ma in serie positiva da ben 7 turni. Rivieraschi che al giro di boa hanno perso solamente con il Tolentino, poi tutti risultati positivi che hanno fruttato ben 13 punti. Insomma un periodo buono che Beni & C. cercheranno di allungare. Gli avversari, come il Grottammare, hanno perso l’ultima partita il 13 gennaio nella prima di ritorno. Leonardi Salvatori di Macerata arbitra la partita, Roberto Traini di Ascoli e Andrea Pizzuti di Macerata i suoi assistenti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X