facebook rss

Da Palo Alto alle cento torri
Startup Grind, l’evento digitale

ASCOLI - Il format diffuso a livello mondiale, riunisce coloro che sono coinvolti o interessati a lanciare startup e a promuovere la cultura d’impresa. Appuntamento il 15 marzo alla Bottega del Terzo Settore. Ospite di punta, la fondatrice di IgersItalia Ilaria Barbotti
...

Ascoli come Palo Alto. Un paragone forse azzardato, ma che vuole sicuramente lanciare la sfida puntando su eventi, meeting, workshop e conferenze. Obiettivo, favorire il networking e divulgare lo spirito e la cultura imprenditoriale.

Ilaria Barbotti

L’appuntamento è per il 15 marzo alla Bottega del Terzo Settore (inizio alle 18) col primo incontro targato Startup Grind. Il format, ben noto a chi interagisce col mondo digitale, chiama all’appello imprenditori, designer, sviluppatori, marketer e comunicatori, esperti di tecnologia e chiunque voglia mettersi in gioco.
Startup Grind Ascoli Piceno nasce dall’impegno di Alessandro Palestini in collaborazione con Enrico Corinti, rispettivamente professionista sambenedettese e imprenditore ascolano, già in prima linea da anni per gli eventi legati alle startup. L’organizzazione di questo primo incontro ha il supporto dell’associazione Next e la sponsorship di Webeing.
«Questo format nasce in America in partnership con Google Ventures – spiega Palestini – per diffondere la cultura d’impresa e stimolare l’imprenditorialità. Viste le difficoltà che ci sono nel nostro territorio, soprattutto di carattere economico, ci è sembrato una buona idea “adottarlo” e replicarlo qui. Ci auguriamo che sia un evento che possa essere d’ispirazione per il tessuto locale e dare impulso a nuove forme di imprenditoria».
La speaker dell’edizione inaugurale è Ilaria Barbotti, altra marchigiana doc: esperta di dinamiche social e web, imprenditrice nel campo delle digital Pr, è fondatrice di IgersItalia e autrice per Hoepli di “Instagram Marketing”. A lei il compito di svelare i segreti del Digital PR, il buono e il meglio del lavoro legato alle nuove figure digitali e agli sviluppi di contenuti, ad esempio quelli diffusi su Instagram.
Il format prevede una parte dedicata alle domande che arriveranno dal pubblico e sarà occasione di confronto e ispirazione per chi è in cerca di opportunità in chiave digitale. Successivo allo speech, il momento  dedicato al networking, che è anche il cuore del format stesso. L’evento è gratuito con ingresso libero: per partecipare è necessaria la registrazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X