facebook rss

Operazione “Alto impatto”
Bambini sicuri in auto:
cinte anche sul sedile posteriore

ASCOLI - I dati del 2018 sono preoccupanti. Se n'è parlato anche in Prefettura durante la riunione dell'Osservatorio provinciale sull'incidentalità. Una settimana di controlli a tappeto. Nadia Carletti, dirigente della Polstrada: «Maggiore attenzione da parte di tutti coloro che sono impegnati nel garantire la sicurezza stradale»

Il network europeo delle Polizie Stradali (Tispol) ha previsto per questa settimana 11-17 marzo la campagna europea “Seatbelt” sul corretto uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini. Secondo i dati di Polizia Stradale e Carabinieri, infatti, nei primi undici mesi del 2018 si sono registrati 833 decessi tra conducenti e passeggeri di autovetture (29 in più rispetto allo stesso periodo del 2017).

Nadia Carletti (Foto Vagnoni)

Dati che impongono di insistere sui controlli sistematici sull’utilizzo dei sistemi di ritenuta da parte degli occupanti delle auto. In particolare chi prende posto sui sedili posteriori, per i quali ancora non riesce a passare il messaggio dell’obbligatorietà dell’uso della cintura. Ecco perché nel corso di questa settimana la Polizia Stradale sarà particolarmente impegnata nella vigilanza e controllo dell’osservanza di questa norma, con pattuglie distribuite sul territorio piceno.

Un argomento, questo, di cui si è parlato anche in Prefettura in occasione della riunione dell’Osservatorio provinciale sull’incidentalità alla presenza dei vertici provinciali e locali di Polizia, Carabinieri, Polizie Municipali, Provincia, Anas, Motorizzazione e Anci (Associazione dei Comuni). «Solo un impegno congiunto di tutte le forze in campo – dice  Nadia Carletti, dirigente della Polizia Stradale di Ascoli – può contribuire a prevenire i decessi per incidente stradale. I tragici fatti accaduti negli ultimi giorni nelle Marche impongono una maggiore attenzione da parte di tutti coloro che sono impegnati nel garantire la sicurezza stradale».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X