facebook rss

Ascoli a Verona, partenza anticipata
Viareggio Cup, qualificazione vicina

SERIE B -  Vivarini e la squadra saliranno sul pullman dopo l'allenamento a porte chiuse di giovedì. Intanto la Primavera di Di Mascio pareggia 0-0 con l’Empoli e guida la classifica del girone in attesa della terza e ultima partita di sabato contro i danesi del Nordsjaelland
...

Mister Vincenzo Vivarini (Foto Edo)

di Bruno Ferretti

Per meglio concentrarsi sulla prossima partita, in programma sabato prossimo 15 marzo (ore 188) al “Bentegodi” di Verona, l’Ascoli anticipa di un giorno la partenza per il ritiro. I bianconeri partiranno giovedì pomeriggio dopo l’allenamento che si svolgerà a porte chiuse al “Picchio Village”. Anche oggi hanno svolto lavoro differenziato Ardemagni, Lanni e Valentini che, pertanto, si possono considerare out anche per questa partita. Ninkovic (entrato in diffida) e Troiano si sono invece sottoposti a terapie.

Riccardo Novi, portiere della Primavera

TORNEO DI VIAREGGIO – La Primavera bianconera pareggia 0-0 con l’Empoli allenato da Zauli nel secondo turno del Torneo di Viareggio e, con 4 punti, conserva la vetta del girone. La partita si è disputata al campo “Federghini” di La Spezia. La qualificazione ora è più vicina per i ragazzi di mister Di Mascio visto che l’Empoli, l’avversario più temibile, in classifica ha due punti frutto di altrettanti pareggi. Nell’altra partita del girone, l’americana Youth United Soccer Stars ha sconfitto a sorpresa 2-1 il Nordsjaelland (Danimarca) chiamato in extremis dagli organizzatori per sostituire l’Everton che ha rinunciato poiché impegnato nelle finali di un altro torneo. Sabato prossimo l’Ascoli disputerà la terza e ultima partita a Lido di Camaiore (ore 15) contro i danesi del Nordsjaelland, mentre l’Empoli chiuderà affrontando la squadra di newyorkese. Contro l’Empoli, l’Ascoli ha disputato una buona partita rendendosi pericoloso in diverse occasioni con i suoi attaccanti, soprattutto D’Agostino che era stato decisivo con una doppietta nella vittoriosa partita contro la YUSS. In fase offensiva l’Empoli ha costruito di meno e, tutto sommato, il pareggio si può considerare giusto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X