facebook rss

Arriva la primavera,
si cammina verso la bellezza

IL FESTIVAL DELL'APPENNINO saluta la stagione con due eventi speciali, entrambi in partenza da Venarotta. Il 24 marzo escursione nel segno dello zafferano, che culminerà con lo spettacolo "Luce" della Compagnia dei Folli. Il 31 marzo inaugurazione della bretella del Cammino Francescano della Marca
...

Salutare l’arrivo della primavera all’aria aperta, tra arte e natura. Col marchio doc del Festival dell’Appennino a offrire garanzia di buona riuscita. Due le date prescelte per tale scopo. La prima, il prossimo 24 marzo, è intitolata non a caso “Ecco la Primavera”. Il ritrovo è previsto per le 8,45 presso il gazebo allestito a Venarotta, da cui si partirà per l’escursione di circa 3 ore e mezza adatta anche a persone poco allenate, con dislivello in salita di 600 metri e un percorso di 8 chilometri. Come consueto, per godere a pieno della passeggiata, l’organizzazione raccomanda un abbigliamento consono: sono obbligatori gli scarponi da trekking e sono consigliati giacca impermeabile, indumenti di ricambio, borraccia, zaino media capacità, bastoncini.

In cammino verso la bellezza

Dopo la passeggiata, due produttori di zafferano dei Monti Sibillini, Marianna Perotti e Mario Mercuri, introdurranno il pubblico al mondo di questa speciale spezia e ai suo benefici (ore 12,30). Lo zafferano è una spezia che si ricava dagli stigmi del fiore Crocus Sativus, viene coltivato sui  Sibillini e contiene una straordinaria concentrazione di vitamine, sali minerali e oligoelementi preziosi per la nostra salute. Perotti e Mercuri sono due produttori locali e illustreranno come il suo valore è dato anche dalle innumerevoli proprietà curative, esso infatti stimola il sistema immunitario e protegge l’organismo dall’aggressione di virus e batteri.
Alle 15,30 andrà in scena lo spettacolo “Luce” della Compagnia dei Folli, una vera e propria festa per l’arrivo della primavera simboleggiata dalla luce in tutte le sue forme, tra trampoli ed evoluzioni aeree.


Il Festival dell’Appennino prosegue domenica 31 marzo con “Inaugurazione della bretella Cammino Francescano della Marca”. Anche in questa occasione si partirà da Venarotta (alle 8,30 presso la chiesa “ottagonale”) per raggiungere il convento di San Francesco di Poggio Canoso e procedere, dopo il pranzo, per Montedinove dove il cammino sarà accolto dalla Mistrafunky Street Band per una merenda in musica con le mele dei Sibillini (17,30). A seguire, la discesa a verso il Santuario di Tommaso Becket e alle 18,30, dopo una rapida visita al santuario, saranno disponibili i bus per tornare a Venarotta. L’evento è organizzato in collaborazione con Cammino Francescano della Marca e Associazione Cammini della Marca e insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno con il patrocinio dei Comuni di Montedinove, Venarotta, Rotella e Ascoli.
Il Festival dell’Appennino è curato invece dall’associazione culturale Appennino Up ed è realizzato grazie al sostegno e al contributo del Mibact e della Regione Marche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X