facebook rss

Samb, difesa da inventare con la Feralpi:
Zaffagnini stagione finita, Cecchini ancora out

SERIE C - Il centrale rossoblù è stato operato al ginocchio e inizierà la riabilitazione con il fisioterapista Marco Minnucci. L'esterno, invece, sarà sottoposto a nuovi accertamenti per valutare gli effetivi tempi di recupero
...

di Benedetto Marinangeli

Problemi in difesa per la Samb in vista della trasferta di Salò. Nell’ allenamento odierno si è fermato anche Celjak che insieme a Cecchini ha svolto una leggera corsetta per poi sedersi in panchina ad osservare i compagni. La disponibilità del centrale croato sarà valutata domani nel corso della seduta di rifinitura.

Zaffagnini (Foto Cicchini)

Cecchini resterà ancora una volta ai box e domani sarà sottoposto a nuovi accertamenti diagnostici e così si capiranno i tempi dell’ effettivo recupero. Se fosse così, Gelonese arretrerebbe sulla linea difensiva a fianco di Miceli e Biondi. A meno che non sia confermato Fissore a sinistra con il giovane D’Ignazio a centrocampo. Tutte soluzioni che saranno valutate attentamente da Roselli.

Stagione finita, invece, per Zaffagnini che ieri è stato sottoposto ad intervento chirurgico al ginocchio. Il centrale rossoblù ha retto fino a quando ha potuto scendendo spesso in campo in condizioni fisiche precarie in assenza di difensori di ruolo. Perfettamente riuscita l’ operazione effettuata dal professor Raul Zini, tanto che l’ex Albinoleffe questa mattina è stato già dimesso. Ora inizierà il percorso di riabilitazione seguito dal fisioterapista Marco Minnucci.

Cecchini (Foto Cicchini)

Ma i dubbi di Roselli riguardano anche centrocampo e reparto offensivo. Tutto verte sul ruolo in cui verrà impiegato Russotto. L’ex Catania, infatti, dovrebbe tornare a giocare a metacampo come fece con ottimi risultati a Pordenone. In questo caso sarà Ilari a ricoprire il ruolo di seconda punta e a dargli una mano in fase di copertura. Al posto dello squalificato Signori ci sarà Rocchi, mentre Calderini potrebbe essere preferito a Stanco in avanti dando così al bomber rossoblù un turno di riposo. Domani mattina nel corso della seduta di rifinitura Roselli avrà più chiaro tutto il quadro della situazione.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X