facebook rss

Abuso di potere,
conferenza di “Veritas”
nella Sala della Ragione

ASCOLI - Lunedì 18 marzo (ore 18) a Palazzo dei Capitani interverranno i vertici dell'Associazione. Verranno affrontati problemi come diritto naturale, obiezione di coscienza, legge vaccini, rigetti multe, canone rai, bollo auto, cartelle esattoriali

“Consigli pratici su come agire in caso di abuso di potere” è il tema della conferenza che si tiene lunedì 18 marzo (inizio ore 18) ad Ascoli, oaspitata nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani. Ad organizzarla è l’Associazione Veritas che affronta problemi di diritto naturale, obiezione di coscienza, legge vaccini, rigetti multe, canone rai, bollo auto, cartelle esattoriali. Il dibattito, moderato da Luigi Pietropaolo, vivrà sugli interventi di Anam dei Lombardini (presidente Associazione Veritas) e Alessandro Di Gaia (vice).

Palazzo dei Capitani ospiterà la conferenza

«L’Associazione per i diritti umani Veritas – dice Luigi Pietropaolo – adotta un approccio logico e pragmatico riguardo le inequivocabili implicazioni dei diritti e dei principi contenuti nella Costituzione italiana e nel Diritto internazionale in vigore sul territorio italiano. L’approccio logico ed oggettivo oggi giorno non può che essere l’unica strada percorribile, sia legalmente sul singolo caso che su larga scala, in quanto, e’ di gran lunga il sistema piu razionale tra tutti i sistemi possibili o potenzialmente adottabili, nonche’ quello con i migliori risultati pratici ed effettivi, in termini di risoluzione dei problemi legali e sociali. L’insieme delle differenti modalità di richiesta di denaro effettuata da un entità privata o pubblica nei confronti di un altra entità privata (cittadino) – aggiunge – può rientrare sia sotto legislazioni nazionali che sotto legislazioni internazionali, ragion per cui, noi di Veritas, oltre a richiedere il pieno rispetto dei diritti umani e costituzionali nei confronti del privato, chiediamo il pieno rispetto delle legislazioni commerciali nazionali ed internazionali nei confronti del entita richiedente, che, in quanto tale, è tenuta a rispettare sia i diritti umani e costituzionali, sia la totalita delle legislazioni commerciali relative al caso. L’Associazione Veritas – conclude Pietropaolo – dà speranza e sostegno a tutti gli individui liberi che vogliono percorrere questa strada e in onore e rispetto della costituzione e dei diritti umani ricorda che non tutto quello che ci è imposto per consuetudine in realtà sia legittimo». Info: 340.4864640 – 0736.626309.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X