facebook rss

Coni, le nuove direttive:
associazioni dilettantistiche
al corso del Msp

ASCOLI - Sono intervenuti numerosi rappresentanti delle realtà sportive del territorio. Presenti i vertici nazionali (il presidente Lupattelli, il segretario Caligaris e il responsabile del tesseramento Rocchi) e il presidente regionale l'ascolana Tiziana Gabrielli che ha fatto gli onori di casa

Si è svolto ad Ascoli, nella sede del Comitato regionale MSP (Movimento Sportivo Popolare) Marche, il corso  “Innovation-Nuovi servizi per nuovi adempimenti” organizzato dall’ente di promozione Sportiva MSP Italia in collaborazione con l’assessorato comunale allo sport. MSP sta infatti organizzando su tutto il territorio nazionale un corso (gratuito) sulle novità introdotte dalle nuove direttive Coni, con l’entrata in vigore del nuovo applicativo del registro Coni 2.0 riservato alle associazioni sportive dilettantistiche e alle società sportive dilettantistiche affiliate. E’ con l’affiliazione, infatti, che le associazioni acquisiscono il complesso dei diritti e degli obblighi derivanti da tutte le norme amministrative, disciplinari , economiche, giuridiche e fiscali attinenti l’attività sportiva in ambito sportivo nazionale .

Al corso erano presenti il presidente nazionale MSP Italia, Gian Francesco Lupattelli, il segretario nazionale Alessandra Caligaris e il responsabile nazionale del tesseramento Daniele Rocchi, i quali  hanno elencato le normative fondamentali richieste al fine di tutelare le associazioni sprotive dilettantistiche affiliate che entrano a far parte dell’ordinamento sportivo nazionale. Numerosa è stata la partecipazione dei presidenti e dei responsabili delle varie associazioni i quali, dopo aver espresso pareri e  chiariti i vari interrogativi, hanno ricevuto un attestato di partecipazione. A tutti coloro che hanno partecipato al corso sono andati i ringraziamenti del presidente del comitato regionale MSP Marche, l’ascolana Tiziana Gabrielli, che ha fatto gli onori di casa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X