facebook rss

I grillini lanciano Di Ovidio
Presentata la lista
e 20 punti del programma

FOLIGNANO - Presente il vice presidente del Parlamento europeo Castaldo e i parlamentari Fede e Silvestri. Stoccate alla lista di Terrani («Sono finti civici») e all’altra minoranza di Centrodestra. «Vogliamo cambiare dando voce ai quartieri dimenticati»

Da sinistra Rachele Silvestri, Fabio Massimo Castaldo, Diego Di Ovidio e Giorgio Fede

 

Lista dei candidati e 20 punti programmatici. A due mesi dal voto del 26 maggio il Movimento 5 Stelle di Folignano ufficializza la squadra e il programma a sostegno del candidato sindaco Diego Di Ovidio. Lo fa domenica pomeriggio, attorno alle 18, nei locali della scuola primaria di via Barbarana, a Villa Pigna con tre ospiti provenienti dai vertici del movimento: il vice presidente del Parlamento europeo Fabio Massimo Castaldo, il senatore Giorgio Fede e la deputata Rachele Silvestri.
Di Ovidio, nel suo intervento di apertura, ha fatto riferimento ai 5 anni di opposizione nei confronti dell’Amministrazione Flaiani «Abbiamo fatto più opposizione noi rispetto al centrodestra tanto che quest’ultimi sono stati addirittura lodati dagli uscenti. Le nostre proposte in Consiglio sono state accettate e spesso insabbiate, non c’è stata collaborazione. Non siamo soddisfatti dell’attuale amministrazione, vogliamo dare voce ai quartieri che sono stati dimenticati. Dei numerosi punti proposti dal Centrosinistra realizzati al massimo 4 o 5 punti. Come M5S non faremo promesse ai cittadini come quelle dei finti civici. Sono del Pd con innesti dell’Udc. Nel nostro territorio loro presenti in molti ambienti, con noi sarà una dura lotta ma noi siamo motivati a cambiare».
Non è mancata una stoccata al candidato sindaco della lista “Folignano Bene Comune”: «Terrani è il tipico esempio della politica come lavoro. Personalmente sono un infermiere strumentista all’ospedale ‘Mazzoni’, se diventassi sindaco mi metterei in aspettativa dedicandomi totalmente a Folignano».
Poi la parola è passata a Castaldo: «Stamane ero a Pisa coi candidati e domani sarò a Strasburgo. I vostri 20 punti che ho letto sono la luce per far uscire Folignano dal buio, sono nel Dna del Movimento 5 stelle».
Il lista figurano Bruno Alesi, Giorgio Capriotti, Elisabetta Civita, Sabrina Nepi, Alessandra Petritola, Anna Rinaldi, Tony Sansoni, Gilberto Sospetti, Daniele Tedeschi, Franco Valeri e Veronica Virgulti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X