facebook rss

In arrivo quindici ambasciatori
accreditati presso la Santa Sede
Il centro storico diventa blindato

ASCOLI - Si tratta dei diplomatici che giungeranno in città sabato prossimo su invito del vescovo Giovanni D'Ercole per la messa al Duomo e il convegno nella sala della Vittoria della Pinacoteca. Previsto anche il saluto della Quintana

Il Duomo (foto Andrea Vagnoni)

di Renato Pierantozzi

Quindici ambasciatori provenienti da mezzo mondo ed accreditati presso la Santa Sede sono attesi ad Ascoli sabato prossimo 30 marzo. Il grande evento di portata internazionale è stato organizzato dalla Diocesi guidata dal vescovo Giovanni D’Ercole. Il cerimoniale è già in fermento al pari delle misure di sicurezza che si annunciano straordinarie con tanto di cordone ad hoc di forze dell’ordine.

Il programma prevede dapprima la santa messa al Duomo (ore 10) poi alle ore 11 il convegno nella Sala della Vittoria della Pinacoteca sul tema “La diplomazie dei valori e dello sviluppo”. Nell’occasione ci sarà anche il saluto della Quintana con la presenza del gonfalone  del Gruppo Comunale, chiarine e tamburini del Gruppo Comunale e dei sei Sestieri. Alla fine ci sarà la colazione nei giardini del Palazzo Vescovile alla presenza anche dei ragazzi dell’Istituto alberghiero “Ulpiani” che accoglieranno gli ospiti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X