facebook rss

Renga e “L’altra metà”,
il ritorno nel Piceno

MUSICA - Il cantante ex Timoria, reduce dall'ultimo Sanremo, sarà al centro commerciale "Città delle Stelle" il prossimo 2 maggio per una data dell'Instore tour che segue l'uscita del nuovo disco. La collaborazione con l'autore Dario Faini e i concerti tenuti in passato a Castel di Lama e Ascoli
...

Francesco Renga

Il legame con il Piceno, Ascoli in particolare ma non solo, è forte. E anche se stavolta non sarà in loco per cantare, poco importa. Francesco Renga, infatti, per ora ha annunciato due sole sole date: il 27 maggio all’Arena di Verona e il 13 giugno al Teatro Antico di Taormina. Prima, però, quello che ormai è divenuto un classico per (quasi tutti) gli artisti canori, cioè un “Instore tour” dove incontrare i fan, scattarsi foto e, per i pochi che ancora acquistano, firmare le copie dei dischi.
Tra le tante previste, ecco quella del 2 maggio al centro commerciale “Città delle Stelle“, fissata per le 18. Per tale occasione, sarà già nei negozi e online il suo nuovo album “L’altra metà” (uscita il 19 aprile), dopo l’esperienza all’ultimo Festival di Sanremo con “Aspetto che torni”.
E a proposito di Sanremo, come non ricordare quello del 2012, quando Renga portò sul palco “La tua bellezza”, scritta insieme a Diego Mancino e all’autore ascolano Dario Faini, il quale ha posto la firma anche su altri pezzi del cantante ex Timoria come ad esempio “L’impossibile” e “Dovrebbe essere così”.
Inoltre, meritano menzione il concerto che lo stesso Renga tenne a Castel di Lama pochi mesi dopo la vittoria, sempre a Sanremo ma nel 2005, con “Angelo” e il live tenuto al Ventidio Basso di Ascoli nel 2014, al solito assediato dalle fan.

Lu. Ca. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X