facebook rss

Monticelli-Biagio Nazzaro
Forsempronese-Grottammare
Pergolese-Porto d’Ascoli

ECCELLENZA - Giocano in casa solo gli ascolani che al "Tonino Camaioni" di Monterocco ospitano l'unica avversaria battuta nella stagione. Viaggiano le due rivierasche, entrambe a caccia del bottino pieno
...

di Lino Manni

Giocano tutte di domenica le compagini picene del campionato di Eccellenza. Con l’introduzione dell’ora legale, calcio d’inizio alle 16. Gli ascolani del Monticelli ospitano al “Tonino Camaioni” di Monterocco il Biagio Nazzaro, unica squadra che ha avuto la soddisfazione di battere (2-0 con gol di Cotroneo e Mastrojanni). E’ passato un girone e il Monticelli ha cambiato tanto. La compagine ascolana, guidata da De Vico, è ormai retrocessa ma vuole chiudere con onore. Per la Biagio Nazzaro di Chiaravalle è il ventesimo campionato di Eccellenza. Nella stagione in corso è partita con Fenucci in panchina, poi esonerato dopo il recupero della 14esima giornata e rilevato alla 17esima da Gianangeli. In classifica è a quota 25, in piena zona playout. Arriva ad Ascoli con l’obiettivo dei tre punti. Abitra Alice Gagliardi di San Benedetto, giudici di linea Luigi Domenella di Ancona e Roberto Lobene di San Benedetto.

Sante Alfonsi, allenatore del Porto d’Ascoli

Trasferta a Fossombrone per il Grottammare. Tra le due squadre soli tre punti di differenza. I rivieraschi cercheranno dunque l’aggancio e i padroni di casa la vittoria per scrollarsi di dosso la zona pericolosa. Nella gara di andata vittoria della Forsempronese grazie ad una doppietta di Battisti. Arbitra Samuele Baleani di Jesi, assistenti Roberto Maroni di Fermo e Mattia Piccinini di Ancona.

Trasferta anche per il Porto d’Ascoli con la Pergolese. Padroni di casa a quota 39, Porto d’Ascoli 38. Entrambe puntano a fare bottino pieno. I pesaresi vogliono vendicare la sconfitta nella gara di andata (1-0 nei minuti finali con gol di Mattia Manoni). Il Porto d’Ascoli di Alfonsi, reduce da due vittorie consecutive, cerca il tris. Gara affidata a Kristian Ubaldi di Fermo, assistenti gli anconetani Marco Marinelli e Mirko Chirico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X