facebook rss

Un forum tra i giovani
per programmare il futuro

OFFIDA - Nella sede di Y-Lab 2.0 l'ultimo appuntamento del tour elettorale di Luigi Massa, candidato sindaco di "Offida Solidarietà e Democrazia". Bilancio e richieste della Consulta giovanile, che vuole incrementare la collaborazione con i Comuni limitrofi
...

Luigi Massa durante il forum nella sede della Consulta giovanile (Foto Simone Corradetti)

di Simone Corradetti

Si è svolto a Offida l’ultimo forum organizzato dal candidato sindaco Luigi Massa di “Offida Solidarietà e Democrazia”. Nei precedenti incontri nei quartieri, in cui sono stati ascoltati i residenti sulle tematiche delle zone sia urbane che rurali, si sono sviluppati gli argomenti che andranno a comporre il programma elettorale della coalizione di centrosinistra. Tra i punti principali affrontati, il turismo, l’accoglienza, l’istruzione, la formazione, la cultura, il lavoro, il sociale, il commercio, l’agricoltura e l’ambiente.

Questa volta, nella sede “Y-Lab 2.0” della Consulta giovanile, sono stati trattati gli argomenti che riguardano le nuove generazioni e lo sport: tutte le attività svolte e quelle da programmare con l’Amministrazione che verrà. Tra queste, la costruzione del nuovo palatennis in via Pietro Nenni e la riqualificazione dello stadio comunale “Alessio Piccioni” con un campo sintetico. E’ intervenuta la presidente uscente della Consulta giovanile, Alessandra Premici, che ha sottolineato il lavoro svolto dai giovani in sinergia con gli amministratori per la nuova sede (già arredata) in vicolo Rota, negli ex uffici del giudice di pace. E’ lì che i ragazzi potranno riunirsi per promuovere e organizzare eventi, ed è lì che si trova l’aula-studio aperta a tutti.

Si è discusso anche della volontà di ampliare il raggio d’azione coinvolgendo anche i meno giovani che lavorano o che sono in cerca di occupazione, oltre a una fattiva collaborazione con le Consulte dei Comuni limitrofi. Ma anche di continuare con eventi sportivi come il beach volley e i corsi di inglese per tutti per autofinanziarsi. Insomma, la prossima Amministrazione dovrà cercare di intercettare fondi per le politiche giovanili e lo sport affinchè le nuove generazioni, in collaborazione con le associazioni di volontariato, riusciranno ad unire le capacità e la sensibilità delle anime che vivono Offida.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X