facebook rss

HC Monteprandone,
chiusura interna col botto:
51-25 al Camerano

PALLAMANO SERIE B - Ultima gara casalinga per i blu del coach Vultaggio. Esordio in prima squadra per i baby Tritto e Curzi che vanno anche in gol. La soddisfazione dei fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini, presidente e vice
...

L’HC Monteprandone si congeda dal pubblico amico con una grande vittoria nel campionato di pallamano maschile di Serie B. Con il Camerano è finita 51-25 e si conferma la positiva tradizione al Colle Gioioso: tutte vittorie, un pari e una sconfitta. Gara senza storia e il coach Vultaggio regala l’esordio in prima squadra a Tritto, (classe 2003 e autore anche di 2 gol) e Curzi (classe 2002, 5 gol). Altro protagonista il giovanissimo Khouaja, classe 2006, autore di tre gol. I dorici partono male (7-2) e al 15’ il risultato è già compromesso: 15-5. Al riposo il tabellone indica invece 27-9. Nella ripresa tanti baby in campo, fino al 51-25 finale. A fine partita, in coro, il coach Andrea Vultaggio e i fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini, presidente e vice presidente dei blu: «È stata una bella stagione qui al Colle Gioioso dove abbiamo fatto crescere i nostri giovani e qualche bella soddisfazione ce la siamo tolta». Per chiudere il campionato mancano due incontri: domenica 7 aprile a Pescara e sabato 13 aprile il recupero sul parquet del Lions Teramo.

MONTEPRANDONE: Giambartolomei, A. Di Girolamo, Pantaleo 4, Cani, Campanelli 7, P. Funari 1, Lattanzi 7, Khouaja 5, Di Pietropaolo 6, Salladini 7, Tritto 2, Curzi 5, Coccia, Parente 7. Allenatore: Vultaggio.

CAMERANO: Raedul 6, Antonelli, Bilò, Boccolini 1, Brilli 6, Brioli 4, D’Onghia, Osimani, Francelli 4, Francinella 4, Marotta. Allenatore: Campana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X