facebook rss

Padova-Ascoli, i ricordi
di una beffa atroce
e di una grande salvezza

SERIE B - La gara si gioca per l'ottava volta, sempre in B. Il 13 giugno 1993 i bianconeri di Cacciatori videro sfumare la Serie A sul più bello, il 26 maggio 2012 quelli di Silva conquistarono la salvezza

Andrea “cobra” Soncin, uno dei bomber bianconeri più prolifici di tutti i tempi

di Andrea Ferretti

Padova-Ascoli si è giocata sempre e solo in B. I precedenti, che sono sette, parlano veneto con cinque vittorie del Padova, una dell’Ascoli e un pareggio. Padova-Ascoli in passato sono state gioie e dolori per il popolo bianconero. Due partite decisive, entrambe nell’ultima di campionato. Il 13 giugno 1993 l’Ascoli di Cacciatori perse 3-2 vedendo sfumare la promozione in A. In caso di vittoria (Ascoli in vantaggio 0-2 con doppietta di Bierhoff) sarebbe stato il trionfo e il ritorno nella massima serie insieme con Reggiana, Cremonese e Piacenza. E invece in A andò il Lecce e in B restarono l’Ascoli (6°) e lo stesso Padova (5°). A Padova l’Ascoli si schierò con: Lorieri, Pascucci, Pergolizzi, Zanoncelli, Benetti, Bosi, Pierleoni, Troglio (14’st Cavaliere), Bierhoff, Zaini (35’st D’Ainzara), Carbone. Il 26 maggio 2012, invece, l’Ascoli di Silva si salvò, e restò in B, vincendo 0-2 con gol di Pasqualini e Soncin. La formazione dell’Ascoli di quel giorno: Guarna; Scalise, Andelkovic, Peccarisi, Faisca, Pasqualini; Di Donato, Pederzoli (21’st Parfait), Sbaffo (44’st Ciofani); Soncin (36’st Gerardi), Papa Waigo.

Bierhoff, inutile doppietta nel 3-2 del 1993

CURIOSITA’ – E’ legata a “cobra” Soncin, bomber rimasto nel cuore dei tifosi dell’Ascoli, protagonista assoluto di questa sfida. Soncin è infatti andato in gol ben quattro volte: due con la maglia del Padova e due con quella del Picchio.

GLI EX – Sarebbero stati cinque, ma sono solo tre. Ardemagni è infatti squalificato e Belingheri nel Padova non gioca per infortunio da inizio dicembre. Gli altri, tutti avversari dell’Ascoli, sono Andelkovic, Cherubin e Clemenza. Gli ultimi due sono stati compagni di squadra in bianconero la scorsa stagione: Cherubin 10 presenze e Clemenza 28 partite e 2 gol. Andelkovic giocò invece nell’Ascoli nel 2011-2012: 22 gare e un gol.

PRECEDENTI SERIE B

1990-1991   1-0   Galderisi su rigore

1992-1993   3-2   2 Bierhoff (A), Simonetta, Gabrieli, Montrone

1993-1994   1-0   Simonetta

2009-2010   3-1   2 Soncin, Italiano, Bernacci (A)

2010-2011   3-1   Cuffa, El Shaarawy, Ardemagni, Feczesin (A)

2011-2012   0-2   Pasqualini, Soncin

2012-2013   1-1   Soncin (A), Raimondi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X