facebook rss

Rosseti: «Abbiamo giocato da squadra»
Padova contestato,
squadra a rapporto dai tifosi

SERIE B - Per il centravanti si tratta dl quinto gol stagionale: «Ultimamente ho fatto qualche rete e mi sto togliendo qualche soddisfazione, ma ora conta solo il risultato ed il raggiungimento della salvezza. La dedica va a tutti i miei compagni»

Rosseti e Ninkovic durante l’ingresso delle squadre in campo: gli autori dei gol della vittoria

di Claudio Romanucci

Nonostante il silenzio stampa, l’attaccante Lorenzo Rosseti dopo il fischio finale ha parlato su “Dazn”. «Oggi abbiamo giocato di squadra – ha detto – volevamo riscattarci perchè abbiamo passato un brutto momento. Diamo sempre il cento per cento quando scendiamo in campo. Sono contento per il gol, ultimamente ho fatto qualche rete e mi sto togliendo qualche soddisfazione, ma ora conta solo il risultato ed il raggiungimento della salvezza. La dedica va a tutti i miei compagni».

Da una parte la vittoria cruciale dei bianconeri, dall’altra l’umore nero e l’aria di contestazione sulla sponda veneta. Il sostegno dei 6.500 locali si è trasformato al fine gara in fischi di delusione per un campionato che ha preso una brutta piega difficile da invertire. Affranto il presidente del Padova Roberto Bonetto ai microfoni. Se la prende con la qualità degli arbitri della categoria («oggi nemmeno un’ammonizione») poi non tira fuori i suoi dalle critiche: «Ci abbiamo messo anche del nostro, non siamo riusciti a fare la partita che volevamo fare. Andremo a Carpi e vediamo cosa succederà, abbiamo scritto oggi una pagina nera per la nostra classifica. In me c’è tanta amarezza, anche nello spogliatoio non si può dire che i ragazzi non si siano impegnati. Sembra una di quelle annate che nascono storte». I tifosi di casa hanno chiamato poi a rapporto i giocatori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X