facebook rss

In bici da Monticelli
fino alla Sentina:
via libera alla “Ciclovia del Tronto”

ASCOLI - Il nuovo tracciato si svilupperà dall'ex "Villaggio del fanciullo" fino a Castel di Lama per poi agganciarsi al percorso esistente
...

di Renato Pierantozzi

Nell’ultimo Consiglio comunale, su proposta del sindaco Guido Castelli, è stato approvato un emendamento relativo alla cosiddetta “Ciclovia del Tronto” destinata a collegare Ascoli (ma anche la zona montana di Arquata del Tronto in futuro) con il mare attraverso le piste ciclabili.

«Si tratta del percorso che dall’ex Villaggio del fanciullo – spiega Castelli – arriverà fino a Castel di Lama, nella zona Carfratelli. C’è a disposizione un cospicuo finanziamento della Regione Marche (5 milioni di euro circa complessivi di cui 2,5 per il tratto in oggetto, ndr) oltre dei fondi dell’Enel per la realizzazione di un pontino. In questo modo ci collegheremo con le piste di Colli del Tronto che si snodano poi fino a Monteprandone».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X