facebook rss

Atletico Ascoli non molla:
batte 2-0 il Montecosaro
e spera nel miracolo

PROMOZIONE - La squadra di Stefano Filippini si porta casa i tre punti nel finale, grazie ai gol di Tedeschi e Filiaggi. Ma soprattutto accorcia le distanze dalla capolista Valdichienti che ha perso a Colli. La speranza è l'ultima a morire

I punti di vantaggio della capoliusta Valdichienti Ponte sull’Atletico Ascoiìli erano otto. Ma dopo lo scivolone dei maceratesi sul campo dell’Atletico Azzurra Colli e la vittoria degli ascolani sul Montecosaro, sono diventati cinque. La speranza è l’ultima a morire. La sfida tra la squadra di Filippini e quella di Cantatore si è risolta nel finale grazie ai gol di Tedeschi e del ritrovato Filiaggi che ha vissuto un’altra stagione travagliata a causa di un infortunio. L’Atletico Ascoli consolida comunque il secondo posto, anche se continua sempre a guardarsi alle spalle. In questo finale del campionato di Promozione può accadere di tutto. E la sconfitta del Valdichienti, che rinvia la festa promozione, ne è la riprova.

Filiaggi dell’Atletico Ascoli

ATLETICO ASCOLI: Albertini; Serafini, Di Silvestre, Sosi, Fabi Cannella; Iachini (38’st Santoni), Coccia (45’st Gibbs), Tedeschi; Gassama, De Marco (15’st Filiaggi), Giovannini. Allenatore: Filippini

MONTECOSARO: Torresi, S. Baiocco (33’st Acquaroli), Quintaba, Mosca, Squarcia (41’st Del Gobbo), Benfatto, Pietrella, Pietrella, L. Baiocco (15’st Atragene), F. Bartolini (21’st Pistelli), Biagioli, Tramannoni (8’st Mecozzi). All. Cantatore

Arbitro: Braconi di Ancona (Maroni di Fermo e Bruscantini di Macerata).

Reti: 35’st Tedeschi, 40’st Filiaggi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X